martedì, 16 aprile 2024

W la Privacy

W la Privacy

Reddito di inclusione: dal Garante privacy ok al sistema informativo

23/08/2023

E' stato espresso un parere favorevole, in via d’urgenza e pochi giorni dopo la ricezione degli schemi da parte del Ministero, da parte del Garante per la protezione dei dati personali su due schemi di decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali che riguardano l’istituzione e il funzionamento del Sistema informativo per l’inclusione sociale e lavorativa (SIISL) e del Supporto per la formazione e il lavoro (SFL).

Gli schemi tengono conto delle osservazioni proposte dall’Ufficio del Garante, nell’ambito delle interlocuzioni informali intercorse, finalizzate a rendere conformi i trattamenti alla normativa in materia di protezione dei dati personali.

Nel SIISL e nel SFL sono infatti trattati su larga scala dati personali che rigardano la salute, la condizione sociale e la situazione economica e finanziaria, elaborati anche in base alla valutazione dello stato di bisogno dei beneficiari. Sono inclusi soggetti vulnerabili, anche minori di età.

Alcune misure a tutela delle persone interessate

Il trattamento di una così importante quantità di dati comporta rischi per i diritti di milioni di beneficiari, per questo motivo il Garante ha chiesto di introdurre negli schemi una serie di misure che tutelino le persone interessate.

In maggiore dettaglio, le misure riguardano la precisazione dei ruoli assunti dai diversi soggetti coinvolti nel trattamento, l’esatta individuazione delle tipologie di dati trattati e l’origine degli stessi, delle operazioni eseguite, dei soggetti cui possono essere comunicati e delle categorie di soggetti autorizzati all’accesso, nonché i tempi di conservazione delle informazioni e l’individuazione di misure tecniche e organizzative da adottare con riferimento alle procedure di autenticazione informatica, nel rispetto delle discipline di settore e dei principi di liceità, correttezza e trasparenza, di minimizzazione dei dati e di integrità e riservatezza.


maggiori informazioni su:
www.garanteprivacy.it



Tutte le news