martedì, 13 novembre 2018

News

Business & People

Forcepoint crea una nuova divisione per la sicurezza delle Infrastrutture Critiche

17/09/2018

MILANO - Forcepoint, specialista nel mercato della Cybersecurity, ha annunciato nei giorni scorsi di aver dato vita a una nuova Business Unit, Critical Infrastructure, il cui obiettivo è il bilanciamento ottimale fra il rilevamento delle minacce interne e la sicurezza dei dati con la disponibilità per i sistemi di controllo industriale e dispositivi industriali IoT collegati.

Grazie alla sua esperienza ultraventennale nella protezione di ambienti ad alta affidabilità, Forcepoint è la sola azienda oggi in grado di affrontare le minacce proprie delle infrastrutture critiche nel punto in cui risultano più vulnerabili, lo Human Point, ovvero il punto di interazione degli individui con sistemi e dati.

La relativa facilità, la frequenza e il basso costo degli attacchi informatici internazionali stanno determinando una crisi nelle infrastrutture critiche, motivo per cui la tecnologia informatica e la parte operativa dovrebbero rapidamente allinearsi. La nuova società offrirà infatti un portafoglio di soluzioni di sicurezza informatica integrate e dotate di una componente di analisi comportamentale innovativa, arricchite con contenuti specifici per il settore industriale. Si focalizzerà inizialmente su soluzioni di Network Security, progettate per offrire maggiore visibilità delle minacce, sempre più sofisticate, proprie del mondo dei sistemi di controllo industriale.

La nuova divisione Critical Infrastructure sfrutterà la gamma completa di soluzioni e competenze delle divisioni Global Governments e Enterprise Security dell'azienda per offrire alle Infrastrutture Critiche soluzioni di Cybersecurity di livello militare per il rilevamento e la protezione avanzati dalle minacce, siano esse interne o esterne al perimetro di interesse, integrandole con una maggiore sicurezza dei dati.

La società inizialmente concentrerà i propri sforzi su organizzazioni che utilizzano sistemi di controllo industriale (ICS) come energia, petrolio, gas e critical manufacturing.

Veterano dei settori della tecnologia e della sicurezza, ex dirigente di Intel/McAfee e Belden, David Hatchell è stato nominato Vice President of Critical Infrastructure e guiderà la nuova Business Unit Forcepoint.

 

 

 

 


maggiori informazioni su:
www.forcepoint.com



pagina precedente