lunedì, 24 settembre 2018

News

Business & People

Videosorveglianza sempre più intelligente e avanzata cinese, tra i trend 2018 del report IHS

23/01/2018

LONDRA (UK) – La conformità al nuovo Regolamento europeo sulla Privacy (GDPR) ormai alle porte, le tecnologie di rilevamento dei droni, il deep learning e in più in generale l’apprendimento automatico: sono questi alcuni dei fattori chiave per il mercato della videosorveglianza nel 2018, finiti sotto la lente degli analisti di IHS Markit, nell’annuale Report Top Video Surveillance Trends.   

Nel documento vengono prese in esame le tendenze che occuperanno la scena nel 2018 e le opportunità che si presentano a chi opera nel mercato della videosorveglianza. Nell’ambito del deep learning, o apprendimento profondo, il libro bianco di IHS Markit si sofferma in particolare sulla video analisi e sule tecnologie di riconoscimento facciale, applicate anche ai motori di ricerca per l’individuazione di persone in filmati e immagini. I progressi della tecnologia in questo campo supporteranno inoltre il maggiore utilizzo di strumenti di videoanalisi in sede giudiziaria e lo sviluppo della Forensic video analytics come servizio.

Tra gli aspetti analizzati da IHS Markit, anche la continua espansione della Cina che, secondo gli analisti, nel 2018 arriverà a rappresentare il 46 per cento del fatturato globale delle apparecchiature professionali per la videosorveglianza. 


maggiori informazioni su:
https://technology.ihs.com



pagina precedente