mercoled√¨, 4 ottobre 2023

News

Eventi

Crediti formativi anche per gli avvocati al Corso specialistico su privacy e videosorveglianza

14/02/2023

Riparte la programmazione del corso specialistico “Privacy Officer e Consulente Privacy nella Videosorveglianza” organizzato da Ethos Academy con il patrocinio e la consulenza scientifica di Federprivacy, programmato per il mese di marzo, prevede crediti formativi anche per gli avvocati.

In data 18 gennaio 2023 è stata depositata la richiesta di accredito al Consiglio Nazionale Forense con numero di protocollo RIC-2023-00000400

Le sessioni formative, ancora proposte in Fad, si rivolgono principalmente ai data protection officer e ai responsabili delle funzioni privacy, ai legali e ai professionisti e consulenti in materia di privacy che svolgono le loro attività in imprese private ed enti pubblici che utilizzano sistemi di videosorveglianza e che sono per questo chiamati ad affrontare le numerose criticità che comportano questi sistemi, di recente nel mirino de Garante per la protezione dei dati personali.

Il corso di 20 ore, è strutturato in quattro incontri di 5 ore ciascuna nel seguente calendario: 23 e 30 marzo, 13 e 20 aprile 2023.

Docenti del corso sono l'Avv. Marco Soffientini, legale esperto di privacy e protezione dei dati personali, nonché Data Protection Officer di Federprivacy, gli avvocati Domenico Battaglia e Andrea Graziotti e Andrea Paro, professionista che si occupa di Sistemistica, Networking, Security IT e Consulenza in materia di sicurezza dei dati, con particolare riguardo alle tematiche Privacy.

Il percorso è propedeutico al sostenimento dell'esame di certificazione di Privacy Officer e Consulente della Privacy nel settore specialistico della videosorveglianza con TÜV Italia.


I temi principali

Nel corso del programma i docenti affronteranno in maniera approfondita i temi principali di questo specifico settore: le Linee Guida 3-2019 dell'European Data Protection Board, le ultime FAQ pubblicate dal Garante della privacy, i principi di privacy by design e by default, i nuovi scenari aperti dal Covid-19 e tutte le più recenti evoluzioni normative. Saranno presentati anche i casi di studio più importanti che sono stati oggetto di sanzioni da parte delle autorità.

Non ultimo: “la presentazione dell’ istanza all’ Ispettorato Territoriale del Lavoro non è solo un adempimento formale” sostiene Andrea Graziotti, e prosegue: “La presentazione dell’istanza all’Ispettorato Territoriale del lavoro, in tema concessione dell’ autorizzazione dell’impianto di videosorveglianza, risulta essere una vera e propria assunzione di responsabilità che pone il titolare del trattamento nella possibilità concreta di conseguenze Penali nel caso di dichiarazioni mendaci e/o non rispondenti al vero. “


I crediti formativi

Il corso è riconosciuto da TÜV Italia ai fini della certificazione del settore specialistico della videosorveglianza e, oltre a crediti per gli avvocati, sono previsti 20 crediti formativi per i Privacy Officer certificati con TÜV Italia e 20 crediti per i soci membri di Federprivacy ai fini del rilascio dell'Attestato di Qualità dei servizi ai sensi della Legge 4/2013.


Per iscriversi

Il programma dei corsi può essere consultato al seguente link, dove è già possibile iscriversi per garantirsi il posto https://bit.ly/3HoTQWg



Tutte le news