venerdì, 27 gennaio 2023

News

Business & People

Disponibile il secondo numero di “The C”, magazine di cultura d’impresa firmato da Comelit

30/12/2022

E' uscito da pochi giorni il secondo numero di “The C”, il magazine di cultura d’impresa edito da Comelit. Con un particolare focus sull’evoluzione, la strategia data driven e la crescita green, lo strumento si rivolge ai principali stakeholder, con l'intento di contribuire a comunicare l’identità aziendale e di porre attenzione ad alcuni temi d’attualità destinati a caratterizzare e trasformare le imprese in un futuro molto prossimo.

Il nuovo numero è disponibile nell’area privata MyComelit e propone uno sguardo analitico sulla situazione attuale: il CEO Edoardo Barzasi fa il punto sulle contraddizioni dell’anno che sta per concludersi e sulle leve competitive che hanno permesso a Comelit di crescere e di affrontare il futuro con una certa serenità.

“The C” offre quindi l’occasione di osservare da vicino cosa succede nel mondo Comelit e illustra i temi di maggiore interesse che riguardano il presente e il futuro del mondo dell’impresa. Obiettivo di Comelit è, ad esempio, quello di proseguire il proprio cammino di sviluppo il modo etico e sostenibile.

La sostenibilità è al centro di un progetto strategico aziendale che coinvolge gli stakeholder interni ed esterni, come spiegano Renato Ferraresi, Operation Manager, e Jacopo Brambilla, Regulatory Affair Manager: “Un gruppo come il nostro, che mette al centro del suo agire la persona e i suoi bisogni in tutta la propria filiera di trasmissione del valore, ha nel proprio DNA l’impegno etico per la sostenibilità. A ciò va aggiunta la sempre maggiore sensibilità, da parte di alcuni grandi clienti europei per i quali lavoriamo, verso il tema della sostenibilità”. Il prossimo passo sarà infatti, a brevissimo, la presentazione del Bilancio sociale del Gruppo.

L'approccio Data Driven

Altro focus strategico per Comelit è l’approccio Data Driven: i dati e la loro interpretazione sono elementi essenziali per generare valore, ma occorre creare consapevolezza e cultura aziendale. Sui due temi strategici della sostenibilità e del data Driven, la rivista propone alcuni contributi rilevanti di esperti esterni per ampliare l’orizzonte: gli approfondimenti di Alberto Brugnoli, professore aggiunto di Economia Aziendale presso l’Università Ca’ Foscari Venezia e di Manuel Borsato, già professore aggiunto di Budget e Business Planning presso l’Università Ca’ Foscari Venezia e Project Leader di Strategy Innovation.

Un ullteriore tema trattato nel magazine è quello relativo alla cyber security e data protecion, affrontato dalla prospettiva di Comelit con focus sulla videosorveglianza e sul Cloud proprietario localizzato a Francoforte di cui l’azienda si è dotata per potenziare la sicurezza dei dati dei propri clienti e dalla prospettiva di Daniele Narduzzi, Strategy & HR Director di Cy4Gate Group, che presenta invece una panoramica della situazione italiana rispetto alla cyber security.  

A queste grandi tematiche si aggiungono temi che toccano Comelit più da vicino: un’analisi, a distanza di un anno, dell’acquisizione di PAC GDX, l’evoluzione del mercato Italia e il posizionamento di Comelit, case history dal lontano Oriente, esperienze in fiere e nuovi prodotti.

 

 


maggiori informazioni su:
www.comelitgroup.com



Tutte le news