sabato, 30 maggio 2020

News

Business & People

Fase 2 e App di contract tracing: alcune considerazione su privacy e sicurezza dei dati

11/05/2020

MILANO - In quasi tutti i Paesi del mondo si stanno diffondendo sistemi di tracciamento per monitorare la diffusione del Covid-19 e, nella maggior parte dei casi, si tratta di App basate su sistemi di localizzazione GPS o Bluetooth. Conseguenza dell'adozione di questi sistemi è stato l'accendertsi di un dibattito che riguarda la privacy e la sicurezza che questi sistemi di tracciamento saranno in grado di garantire. Per quanto riguarda il nostro paese, come è noto, in Italia sarà resa disponibile la App Immuni.

Donato Ceccomancini, Country Manager Italia di Infinidat, si sofferma su alcuni aspetti e implicazioni di questi sistemi.

Il caso olandese, relativo alla App “Covid19 Alert!”, che è stata oggetto di un’importante problematica di 'data breach' - una divulgazione involontaria di informazioni - ha infatti evidenziato la necessità di prestare la massima attenzione a dove vengano custoditi i dati raccolti e alla loro sicurezza, in riferimento alla protezione contro eventuali attacchi alla rete.

“Il dibattito in corso su Immuni, l'App di contact tracing Coronavirus scelta dal Governo italiano, evidenzia ancora una volta come la gestione dei dati e la loro sicurezza sia una delle sfide comuni a tutte le aziende italiane durante la fase di uscita dalla crisi e, soprattutto, successivamente. Sorgono spontanee alcune domande: Dove devono essere custoditi i dati? Come garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi?

Nella scelta sarà, quindi, necessario porre la massima attenzione alla progettazione dell’intera infrastruttura per prevenire ed evitare qualsiasi data breach, che porterebbe immediatamente gli utenti a considerarla un rischio e, di conseguenza, a non farne uso.

Per rispondere a queste esigenze, Infinidat ha sviluppato una suite integrata di prodotti e soluzioni con più di 180 brevetti software, molti dei quali basati su algoritmi di Intelligenza Artificiale e di Machine Learning/Predictive Analytics, per rendere disponibile uno storage in grado di gestire enormi quantità di dati e di garantire elevate prestazioni ed affidabilità, con bassi consumi energetici e a costi contenuti. Il tutto con la massima sicurezza e protezione.

In questo modo garantiamo quell’agilità che consente alle aziende una trasformazione economica e operativa per l’IT, necessaria per perseguire nel processo di trasformazione digitale in modo più rapido e con meno rischi”.

 


maggiori informazioni su:
www.infinidat.com/it



Tutte le news