mercoled√¨, 23 settembre 2020

W la Privacy

W la Privacy

Fedeprivacy, Circolare dedicata alla videosorveglianza nella UE con le Linee Guida 3/2019

29/01/2020

MILANO - Come noto agli addetti ai lavori, l’European Data Protection Board (EDPB), nel luglio del 2019 ha pubblicato le Linee Guida n.3/2019 sulla videosorveglianza, successivamente sottoposte a consultazione pubblica, che si è conclusa nel settembre del 2019.

Il trattamento attraverso la videosorveglianza sta riscuotendo un interesse sempre maggiore da parte degli addetti ai lavori (autorità e professionisti della privacy) in ragione sia della diffusione degli impianti deputati a raccogliere immagini, sia dello sviluppo tecnologico che ha prodotto un esponenziale aumento del numero delle finalità di raccolta dei dati.

Fino a non molto tempo la videosorveglianza era, infatti, deputata solo a registrare accadimenti quali furti, atti vandalici, rapine, oggi, anche grazie all’analisi video, è possibile raccogliere dati per i fini più disparati (marketing, individuazione di ricercati, controllo accessi, prevenzione incendi.

Alcuni numeri aiutano a comprendere l’impatto in termini di trattamento. Abbiamo circa un milione e quattrocentomila telecamere in Italia, in Inghilterra si arriva a quota 4 milioni. Chi si sposta all’interno di grandi città è costantemente ripreso come fosse un partecipante a un gigantesco reality show.

Era pertanto inevitabile che l’EBDP, dedicasse apposite linee guida al tema.

Federprivacy ha esaminato il testo sottoposto a consultazione pubblica e ha redatto la Circolare n.1/2020 seguendo l’indice del provvedimento e affrontando i vari aspetti del trattamento effettuato attraverso la videosorveglianza quali: l’ambito di applicazione, la base giuridica, le particolari categorie dei dati, diritti degli interessati, trasparenza, misure organizzative e DPIA.

Sarà certamente interessante valutare come il nostro Garante recepirà le indicazioni contenute nelle linee guida in commento al momento in cui deciderà di adottare il nuovo provvedimento generale sulla videosorveglianza che andrà a sostituire quello attualmente vigente che risale all’8.04.10.

Ricordiamo che la circolare ha il fine di focalizzare l’attenzione sugli aspetti salienti e di fornire spunti di riflessione. Per questa ragione si raccomanda comunque la lettura integrale delle linee guida.

    

(Articolo di Nicola Maria Viscanti, avvocato, esperto di privacy e protezione dati personali)


maggiori informazioni su:
www.fedeprivacy.org



Tutte le news

Calendario Corsi 2020

INTERACTIVE LIVE STREAMING
23-24-25 settembre 2020

Formazione privacy

  • Videosorveglianza e privacy: tecnologie, GDPR, videosorveglianza, cosa cambia?
    Validato da TÜV Italia
  • 10 domande sulla Privacy
    Validato da TÜV Italia

Formazione Norme CEI

  • Norma CEI 64-8: Criteri di prestazione dell'impianto elettrico
    Validato da TÜV Italia
  • Realizzi un impianto antintrusione secondo la norma?
    Validato da TÜV Italia
  • Norme CEI: Analisi e valutazione del rischio
    Validato da TÜV Italia

Formazione Antincendio

  • Il nuovo Codice di Prevenzione incendio

Formazione Responsabilità

  • Obblighi e responsabilità per gli operatori della videosorveglianza
    Validato da TÜV Italia

Formazione Commerciale

  • Vendere Sicurezza - Prima e dopo il Covid: come è cambiata la vendita

Formazione Manageriale

  • Welfare aziendale: come costruire un piano di successo

Videsorveglianza Urbana integrata

  • Per Operatori della Pubblica Amministrazione
    23 settembre, 9:00-12:30

Privacy Channel

Ethos Academy

  • Nuova data Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza
    Bologna, 29-30 Ottobre

Tecniche di vendita

Vitekna

  • Vendere sicurezza 2.0: dopo il Covid-19 come cambia la vendita
    Cercola (NA), 3-10-17 ottobre

Vigilo4You - Vigilanza Group

  • Vendere sicurezza oggi
    Brescia, data in definizione

Pillole formative

DST
Norme CEI sistemi videosorveglianza

  • Cologno Monzese (MI)
    data in definizione

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »