venerdì, 26 aprile 2019

News

Business & People

Antincendio e CPR: Euralarm e le revisioni normative recepite dalla CE

02/04/2019

ZUGO (CH) – Euralarm ha accolto con favore il recente annuncio della Commissione Europea di una “decisione di esecuzione” riguardo alle norme armonizzate per i prodotti da costruzione, elaborate a sostegno del Regolamento UE 305/2011, noto come CPR (Construction Products Regulation). Le norme includono due standard fondamentali per i sistemi di rilevazione e segnalazione incendio.  

Per Euralarm si tratta di un primo decisivo passo verso quella pianificazione strategica frutto della cooperazione tra gli stakeholder – rappresentati dal CEN/TC72, “Fire Detection and Fire Alarm Systems”, e da Euralarm –  il management CEN-CENELEC e la Commissione Europea.  

La Commissione ha valutato la conformità di alcune norme armonizzate rivedute dal CEN, tra cui quelle per i sistemi di rivelazione e di segnalazione d'incendio, in particolare i rilevatori di calore puntiformi e I rilevatori di fumo puntiformi. I relativi riferimenti normativi sono pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea del 21 marzo 2019. Il 31 agosto 2022 è la scadenza fissata per adeguarsi alle ultime revisioni delle norme EN 54-5 (Fire detection and fire alarm systems. Heat detectors) ed EN 54-7 (Fire detection and fire alarm systems. Smoke detectors). Il comparto dei produttori di allarmi e le organizzazioni di settore hanno mostrato il proprio apprezzamento alla Comissione Europea per l’estensione del periodo di coesistenza tra vecchie e nuove norme.

 

 


maggiori informazioni su:
www.euralarm.org



pagina precedente