giovedì, 15 novembre 2018

Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Controllo via remoto del sistema di sicurezza

17/12/2016

I progressi nelle tecnologie della comunicazione hanno aperto un mondo di interconnettività ai sistemi di sicurezza tradizionali. In questo contesto si inserisce l’ecosistema HomeControl+. Tale sistema innovativo riunisce in sé quattro tecnologie chiave: tecnologia cloud, antifurto e domotica, video e smartphone. L’ecosistema HomeControl+ è compatibile con una serie di accessori, come il premiato sistema wireless Enforcer 32WE-APP e il pannello di controllo ibrido PCX 46-APP, entrambi dotati di moduli di comunicazione GPRS o LAN; ed ancora l’APP HomeControl+ per smartphone iOS e Android e l’infrastruttura PyronixCloud. Tutti gli elementi utilizzano una rete IP cablata o wireless, garantendo flessibilità e facilità d’uso per utenti e installatori, in ambienti domestici o commerciali. Per apprezzare appieno la tecnologia di questo ecosistema è importante conoscerne i componenti chiave.

I COMPONENTI CHIAVE

Per iniziare, PyronixCloud rappresenta un’infrastruttura gateway online sicura e criptata che collega tutti gli elementi del sistema all’utente e all’installatore. PyronixCloud consente le autorizzazioni di password e utente tra i componenti di sicurezza (Enforcer 32W-APP e PCX46-APP) nelle app HomeControl+. Gli utenti possono quindi vedere lo streaming video live sui loro smartphone e controllare da remoto il loro sistema di sicurezza da qualsiasi luogo del mondo. Grazie al cloud, gli installatori possono accedere a distanza ai sistemi, per attività di programmazione e assistenza in remoto. PyronixCloud integra due interfacce utente: una è dedicata all’utente finale e consente di gestire autonomamente sistemi di furto, sistemi video, abbonamento a cloud, notifiche push e smartphone; la seconda è dedicata agli installatori e consente di gestire un ampio numero di sistemi video e furto, abbonamenti, notifiche push e utenti. In questo modo, oltre ad essere un’interfaccia di gestione online e anche un gateway per le comunicazioni, PyronixCloud rappresenta uno strumento unico per gli installatori, che possono così offrire assistenza ai loro clienti. Inoltre, tramite il cloud gli installatori italiani potranno personalizzare l’app HomeControl+ con il loro logo. Questo è un altro esempio di come Pyronix studi soluzioni ponendo sempre l’installatore in primo piano. La seconda parte dell’ecosistema è l’app HomeControl+ disponibile in due versioni: Android e iOS. L’APP consente il controllo da remoto del sistema di antifurto e la trasmissione dello streaming live del video. Di fatto, l’APP trasforma lo smartphone dell’utente in una tastiera touch. Gli utenti possono inserire/disinserire i loro sistemi, visualizzare lo stato del sistema, escludere sensori, interrogare la memoria di eventi e attivare dispositivi remoti come luci, irrigatori e cancelli, utilizzando fino a 30 uscite di domotica programmabili. Se la facilità d’uso e d’installazione sono importanti, il fulcro dell’ecosistema rimane però sempre la sicurezza: nello sviluppo di prodotti che sfruttano gli ultimi ritrovati della tecnologia in termini di protezione e crittografia, Pyronix si impegna a mantenere la propria etica. Le comunicazioni tra APP e cloud sono protette da un protocollo di crittografia SSL a 128 bit, mentre le comunicazioni tra app e impianto sono protette da crittografia AES a 256 bit. L’APP HomeControl+ e il cloud sono inoltre dotati di opzioni di sicurezza aggiuntive, come una protezione con password a due livelli. Inoltre, le informazioni sensibili relative all’utente non vengono raccolte né salvate su PyronixCloud. L’ultimo elemento dell’ecosistema HomeControl+ è l’apparecchio fisico montato presso i locali dell’utente. I componenti disponibili sono la centrale wireless bidirezionale Enforcer 32WE-APP, la centrale ibrida PCX46- APP. Le centrali possono comunicare con PyronixCloud attraverso i loro moduli di comunicazione GPRS o LAN. Pyronix è diventata un punto di riferimento per tutti gli esperti nel settore della sicurezza e continua a creare prodotti in grado di soddisfare le necessità e le richieste del mercato, realizzando opzioni innovative per gli installatori. Pyronix porta avanti la sua trentennale storia di innovazione e miglioramenti nel settore della sicurezza (1986-2016) ed oggi, attraverso il nuovo partner Hikvision, continuerà la sua mission di ridefinire gli standard dei tradizionali sistemi di sicurezza.


maggiori informazioni su:
www.pyronix.it



pagina precedente