domenica, 20 maggio 2018

Solutions Gallery

Solution

Postazioni Mobili di Sorveglianza per la protezione di cantieri

30/04/2018

La protezione perimetrale di aree di cantiere del settore Oil&Gas, energy o di infrastrutture critiche rappresenta una sfida per i Security Manager che devono individuare una soluzione flessibile, adattabile a diversi scenari operativi, semplice da mettere in campo ed affidabile. Per garantire la sicurezza di tali aree è necessario predisporre postazioni di monitoraggio mobili che siano in grado di assicurare trasportabilità e maneggevolezza, funzionamento in assenza di rete elettrica e dati cablata, semplicità di installazione e messa in funzione, integrazione con la Control Room, flessibilità di allestimento della postazione, adattabilità a diversi scenari operativi, copertura di grandi aree. Per rispondere efficacemente a tali esigenze è necessario predisporre una soluzione mobile integrata, ma al contempo facile da installare.

LA SOLUZIONE

La Postazione di Videosorveglianza Mobile proposta da Crisma Security risponde a queste esigenze, essendo costituita da una soluzione modulare composta da una cabina mobile di contenimento degli apparati con palo integrato fino a 15m di altezza, un sistema di alimentazione autonomo con Gruppo elettrogeno o celle a metanolo e batterie di backup, un Kit di Pannelli Solari ed un Sistema di detection e videosorveglianza. Questa postazione prevede diversi tipi di allestimenti in funzione delle specifiche esigenze di progetto; in particolare possono essere utilizzati i seguenti sistemi di detection per prevenire potenziali intrusioni: radar a microonde con raggio di rilevamento persona fino a 1000m e veicoli fino a 2000m, thermal radar con raggio di rilevamento persone fino a 200m e veicoli fino a 350m; telecamere termiche Intelligenti con raggio di rilevamento persone fino a 600m e veicoli fino a 900m; telecamere PTZ Ultra HD per l’inseguimento automatico dei target dotate di laser IR con raggio di copertura fino a 800m. L’area di detection si può definire liberamente in fase di configurazione del sistema, in modo da rilevare i tentativi di intrusione con elevata precisione solo dove effettivamente è necessario. E’ possibile prevedere anche l’allestimento di una Control Room Mobile integrata completa di sala operativa e videowall, che raccoglie e gestisce tutti i segnali provenienti dalle postazioni mobili di sorveglianza.

I BENEFICI

Questa postazione mobile di adatta a diverse esigenze, grazie alla modularità dei suoi componenti che consentono la scelta del range di rilevamento e della capacità di visione delle telecamere. Crisma Security l’ha messa in opera con successo per la protezione di aree di cantiere nel settore Oil&Gas di rilevanza strategica internazionale. Fra i vantaggi principali si annoverano la garanzia di funzionamento in assenza di rete elettrica e dati, la facilità di rilocazione e il riutilizzo in diversi scenari operativi, la protezione dell’intera area di cantiere (non solo del perimetro) e la semplicità di utilizzo. Inoltre con un numero ridotto di postazioni si possono proteggere cantieri estesi e fornire informazioni precise sul numero ed il posizionamento degli intrusi e valutare in pochi secondi l’entità dell’attacco grazie alle funzionalità di auto-tracking delle telecamere PTZ. La postazione fornisce una visione ottimale sia di giorno che di notte grazie all’utilizzo di sensori termici altamente performanti e alla possibilità di ricevere allarmi e visualizzare immagini in tempo reale direttamente da smartphone e tablet.


maggiori informazioni su:
www.crismasecurity.it



pagina precedente

È un progetto
Ethos Media Group

Sezione dedicata alla valorizzazione delle soluzioni di sicurezza per mercati verticali

Obiettivi

La crescita e l'innovazione tecnologica, accelerata dalla tecnologia IP sta portando il comparto della sicurezza verso la crescita e la consapevolezza che il futuro sono le soluzioni e l'integrazione.

Per questo, quando una soluzione/applicazione è significativa e rappresenta un'eccellenza è giusto lasciarne traccia.

Solutions Gallery vuole quindi raccogliere le soluzioni/applicazioni più significative, create per i mercati verticali, i case history, le idee, che hanno portato alla scelta installativa.

Si parte dallo stato dell'arte e la sfida tecnologica per identificare quale siano le esigenze del committente.
Si passa alla tecnologia messa in campo, quindi viene descritta la soluzione adottata, per poi passare al vantaggio per la committenza.
Il tutto raccontato in modo semplice e pratico, descrivendo la location, la tipologia dell'installazione, i tratti salienti del sistema, le funzionalità principali, il tutto esprimendo le potenzialità dell'applicazione e il vantaggio che ne deriva.