domenica, 26 maggio 2024

Solutions Gallery

Solution

Protezione perimetrale con radar, telecamere PTZ ed AI

06/11/2023

Le grandi aziende e le infrastrutture critiche hanno spesso perimetri molto lunghi, anche di svariati chilometri, e per proteggerli vengono utilizzati un gran numero di sensori e telecamere. Garantire l’affidabilità nel tempo dei sistemi di sicurezza, mantenere elevate prestazioni di centinaia di sensori e gestire una adeguata manutenzione è una grande sfida per i security manager: catturare un evento di intrusione della durata di pochi secondi su un arco temporale di un anno - 31.536.000 secondi - significa garantire un’affidabilità del sistema prossima al 100%. Purtroppo, nella realtà non sempre si riescono a raggiungere e mantenere tali risultati, a causa di diverse situazioni, come un sensore non manutenuto o con sensibilità abbassata perché genera troppi falsi allarmi, una telecamera con la vista ostruita a causa della vegetazione cresciuta troppo, un cavo mangiato dai topi o tranciato durante altre opere di scavo, ecc.Controllare centinaia fra telecamere e sensori diventa un compito difficile,il risultato è una riduzione significativa dell’affidabilità del sistema nel tempo: maggiore è il numero di dispositivi, minore è l’efficacia nel tempo dell’impianto. 

La soluzione

Un diverso approccio è quello di utilizzare in campo un numero ridotto di sensori con raggio di rilevamento molto ampio, come i Radar ed i Thermal Radar, abbinandoli a telecamere PTZ per avere un riscontro ottico dell’evento e ad algoritmi di AI per minimizzare i falsi allarmi in situazione al contorno complesse. I sistemi radar consentono di rilevare la presenza di un intruso in un’area (e non solo lungo la linea del perimetro) fino a 1500 metri di raggio: per questo è possibile proteggere aree ampie installando un numero esiguo di sensori. Il Radar rileva un’intrusione in aree ampie ed invia le coordinate GPS a telecamere PTZ per il tracking automatico del target. Un sistema avanzato di intelligenza artificiale effettua la validazione dell’allarme prima di inoltrare l’evento alla sala operativa: se il radar ha rilevato la presenza di un target, il sistema di AI ricerca nella scena inquadrata la presenza del target stesso. Se l’esito dell’analisi con Intelligenza Artificiale è positivo, l’allarme viene inoltrato all’operatore, diversamente viene scartato riducendo in modo significativo i falsi allarmi. I sistemi radar inoltre garantiscono performance ottimali in qualsiasi condizione ambientale e di illuminazione: sono in grado infatti di individuare un intruso completamente al buio ed in presenza di nebbia, pioggia o neve. 

I benefici

L’utilizzo di un numero ridotto di postazioni Radar, telecamere PTZ ed AI consente la semplificazione delle attività di realizzazione, cablaggio, gestione e manutenzione dell’impianto di sicurezza, mantenendo l’efficacia nel tempoe consentendo il raggiungimento di un livello di affidabilità prossimo al 100%, caratteristica fondamentale per la protezione di siti ad elevata criticità.


maggiori informazioni su:
www.crismasecurity.it



Altre Solution

È un progetto
Ethos Media Group

Sezione dedicata alla valorizzazione delle soluzioni di sicurezza per mercati verticali

Obiettivi

La crescita e l'innovazione tecnologica, accelerata dalla tecnologia IP sta portando il comparto della sicurezza verso la crescita e la consapevolezza che il futuro sono le soluzioni e l'integrazione.

Per questo, quando una soluzione/applicazione è significativa e rappresenta un'eccellenza è giusto lasciarne traccia.

Solutions Gallery vuole quindi raccogliere le soluzioni/applicazioni più significative, create per i mercati verticali, i case history, le idee, che hanno portato alla scelta installativa.

Si parte dallo stato dell'arte e la sfida tecnologica per identificare quale siano le esigenze del committente.
Si passa alla tecnologia messa in campo, quindi viene descritta la soluzione adottata, per poi passare al vantaggio per la committenza.
Il tutto raccontato in modo semplice e pratico, descrivendo la location, la tipologia dell'installazione, i tratti salienti del sistema, le funzionalità principali, il tutto esprimendo le potenzialità dell'applicazione e il vantaggio che ne deriva.