martedì, 11 dicembre 2018

News

Business & People

Biometria e controllo accessi: evoluzione di una tecnologia promettente

22/10/2018

MODENA – Come evolve il controllo accessi? Quali sono le prospettive per la biometria? Quali le altre tecnologie promettenti in questo comparto? Ne abbiamo parlato con i soci fondatori di Eter Biometric Technologies, specializzata in sistemi innovativi per la sicurezza. Con Andrea Giacobazzi, alla direzione tecnica, e Marcello Canali, alla direzione commerciale dell’azienda che ha sede in provincia di Modena, la riflessione si è focalizzata sulle potenzialità e sulle applicazioni attuali delle tecnologie biometriche.

“Le tecnologie biometriche hanno ormai raggiunto un livello di sviluppo notevole, a costi molto accessibili; i sistemi garantiscono un livello di sicurezza molto elevato, unito a comodità d’uso: è un gesto molto naturale rivolgere la propria impronta digitale, oppure il volto o l’iride, verso un sensore, piuttosto che estrarre un badge”, osserva Giacobazzi.

I sistemi biometrici, oltre ad offrire maggiore sicurezza dell’identificazione rispetto ad altri strumenti, come per esempio il già citato badge, si sono evoluti anche sotto il profilo della Privacy.  “L’utilizzo di tecnologie crittografiche, per la cifratura del template biometrico, e la memorizzazione del medesimo, su un supporto che l’utente si porta con sé – spiega il co-fondatore e direttore tecnico di Eter – rendono i sistemi conformi alle specifiche del Garante sulla Privacy”.

L’incontro ha offerto inoltre l’occasione per presentare le novità in casa Eter e i progetti che impegneranno l’azienda nei prossimi mesi. (In foto, Marcello Canali, a sinistra, e Andrea Giacobazzi, a destra).

 

L’intervista integrale al seguente link:

https://www.secsolution.com/intervista.asp?id=204

 



pagina precedente