mercoled√¨, 17 ottobre 2018

News

Tecnologie

Data Protection Box, per mettere sotto doppia chiave i dati sensibili

08/08/2018

MILANO - La protezione dei dati, uno dei pilastri su cui si fonda il nuovo Regolamento europeo, GDPR è un'esigenza imprescindibile anche per le aziende e le organizzazioni, che non vogliano incorrere in violazioni e, di conseguenza, in sanzioni pesanti. Tecnosteel ha dato una risposta a questa necessità nel mondo della videosorveglianza, mettendo a punto una nuova soluzione che mette sotto “doppia chiave” i dati sensibili.

Si chiama Data Protection Box ed è un armadietto compatto da parete, in metallo, con una porta dotata di due serrature al cui interno è possibile alloggiare un videoregistratore DVR e un monitor, ma anche piccoli switch grazie alla staffa da 1U con fori 19’’ in dotazione. Gli apparati vengono installati direttamente sul coperchio che, grazie all'apertura a 90°, permette un rapido e pratico accesso ai dispositivi che si verranno a trovare in posizione orizzontale. Il monitor viene installato sul fondo dove si trovano gli attacchi VESA 50/75 e 100.

La struttura metallica monoblocco, di agevole e veloce installazione, è solida e robusta e, grazie alla doppia serratura dotata di chiavi diverse, è in grado di garantire il massimo della sicurezza e della protezione. I lati presentano profili pre-tranciati che facilitano il passaggio e la gestione dei cablaggi; all'interno è previsto l'alloggiamento di una multipresa da 10”. Su tutti i lati del box sono inoltre presenti delle feritoie per la circolazione interna dell'aria; la dissipazione del calore può essere inoltre potenziata dall'installazione di due ventole grazie alle predisposizioni laterali.

 

 


maggiori informazioni su:
www.tecnosteel.it



pagina precedente