domenica, 19 agosto 2018

News

Business & People

Chiusi, unica città italiana partner del progetto "Forensor"

25/12/2017

MILANO – Lo scorso 12 dicembre a Chiusi (SI) si è svolta l’iniziativa “Forensor – Nuove frontiere Hi-Tech per la videosorveglianza”. Nell’ambito di questo progetto, la Città di Chiusi, che partecipa fin dal 2015, risulta essere l’unica città italiana nella quale le nuove tecnologie di videosorveglianza, considerata un fattore essenziale per garantire una maggiore sicurezza agli abitanti, saranno sperimentate.

Le altre città partner europee sono Valencia per la Spagna e Lisbona per il Portogallo. Il progetto vede anche la partecipazione di molte aziende europee tra le quali l’italiana Almaviva. Forensor (http://forensor-project.eu/) è un progetto di Ricerca e Innovazione – cofinanziato nell’ambito del Programma Quadro Horizon 2020 dell’Unione Europea che si contraddistingue per una tecnologia avanzata in grado di rispondere alle esigenze di sorveglianza del territorio sempre più critiche. É inoltre conforme alle normative nazionali ed europee sui temi di privacy e trattamento dei dati personali, così da permetterne l’utilizzo in sedi legali, quali i tribunali.

 



pagina precedente