lunedì, 25 marzo 2019

W la Privacy

W la Privacy

Droni: consigli per rispettare la privacy quando si usano a fini ricreativi

12/10/2017

ROMA – Sempre più diffusi anche a scopo ricreativo, i droni sono strumenti utili, soprattutto quando impiegati per finalità legate alla sicurezza. Se ne fa però un impiego a “prova di privacy”?

Per rispondere a questa domanda, il Garante per la protezione dei dati personali lancia una nuova infografica con alcune semplici regole. E' importante seguirle per rispettare la sfera personale degli altri quando si utilizza un drone a fini ricreativi. La mini guida, presenta anche suggerimenti utili per tutelare la propria riservatezza da “occhi volanti” indiscreti.

L'infografica, disponibile alla pagina www.garanteprivacy.it/droni arricchita da altri materiali informativi, è parte di una serie di nuovi prodotti di divulgazione proposti dal Garante per sensibilizzare gli utenti sulle varie tematiche connesse alla protezione dei dati personali.

Articolo a cura di Nicola Bernardi, presidente di Federprivacy



pagina precedente