domenica, 23 giugno 2024

News

Business & People

Droni alle forze di Polizia, firmato il protocollo tra Viminale ed Enac

31/05/2024

"Un’intesa che testimonia la capacità delle nostre Forze di polizia di cogliere le sfide di un mondo complesso, la loro continua tensione all’innovazione e l’impegno ad un costante aggiornamento tecnologico con l’obiettivo di garantire un contributo sempre più incisivo a presidio della sicurezza e della legalità. Grazie alla proficua collaborazione con Enac, l’utilizzo dei droni ci consentirà di fornire risposte ancora più efficaci nell’azione di contrasto alla criminalità".

Con queste parole il Ministro dell'Interno Matteo Piantedosi ha commentato il recente protocollo d'Intesa, sottoscritto al Viminale - presente anche il Presidente Enac Pierluigi Di Palma - fra il Capo della Polizia-Direttore Generale della pubblica sicurezza Prefetto Vittorio Pisani e il Direttore Generale dell’Enac Alessio Quaranta, d’intesa con i Comandi Generali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza e il Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria (nell'immagine, i protagonisti dell'evento).

Le Forze di polizia avranno la possibilità di utilizzare aeromobili a pilotaggio remoto, i cosiddetti droni, per un efficace controllo del territorio, per la gestione dell’ordine pubblico, il contrasto al terrorismo e la prevenzione dei reati di criminalità organizzata e ambientale.

Droni per diversi scenari operativi

Il protocollo disciplina in particolare le modalità di impiego dei droni in relazione ai diversi scenari operativi, concordati con Enac, e individua le caratteristiche tecniche che i velivoli dovranno possedere in funzione delle diverse differenti operazioni in cui verranno impiegate. È prevista, inoltre, la costituzione di un Tavolo Tecnico permanente composto da rappresentanti designati da Enac e da ciascuna Forza di polizia che, in considerazione dei continui aggiornamenti normativi e tecnici che caratterizzano il settore, si occuperà di predisporre e tenere aggiornate le procedure operative per l’impiego dei droni.

Alla cerimonia di sottoscrizione hanno partecipato il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Teo Luzi, il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Andrea de Gennaro e il Vice Capo Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Lina di Domenico.

"Il futuro della mobilità passa attraverso innovazione tecnologica, intermodalità e sostenibilità: un percorso trasversale per offrire ai cittadini servizi di pubblica utilità che migliorano la qualità della vita, aumentando la confidenza nelle nuove tecnologie. Ringraziamo il Ministro Piantedosi per questo protocollo grazie al quale la sinergia istituzionale include anche la regolamentazione dei velivoli a pilotaggio remoto delle Forze di Polizia, per consentire l’impiego, sempre in sicurezza, nelle operazioni di competenza" . ha sottolineato il Presidente dell’Enac Di Palma.

 

 


maggiori informazioni su:
https://www.interno.gov.it/



Tutte le news