lunedì, 20 maggio 2024

W la Privacy

W la Privacy

Privacy Day Forum 2024, appuntamento ad Arezzo per gli addetti ai lavori della protezione dei dati

24/04/2024

La 45a Global Privacy Assembly - la conferenza, che riunisce le Autorità di protezione dati a livello mondiale - ha di recente dedicato ampio spazio all’intelligenza artificiale e alle tecnologie emergenti, adottando un documento che chiede di garantire un uso dei sistemi di AI incentrato sull'uomo. Ha anche evidenziato il diritto dell’individuo di non essere soggetto a una decisione basata esclusivamente o principalmente su mezzi automatizzati, richiamando l’attenzione sul rischio di adottare modelli discriminatori.

Dato il potenziale impatto sulla vita privata delle persone e su quella professionale dei lavoratori, lo sviluppo di strumenti di intelligenza artificiale e di sistemi che comportano decisioni automatizzate deve quindi avvenire secondo i principi della protezione dei dati by design e by default, e le scelte di aziende e pubbliche amministrazioni che intendono utilizzare i dati personali in combinazione con le nuove tecnologie dovrebbero essere guidate da un approccio etico e responsabilità sociale d’impresa che consentano di mettere al centro la protezione dei dati come diritto fondamentale, in modo tale che l’innovazione tecnologica sia al servizio dell’uomo e non il contrario.

Rocco Panetta, avvocato, founder dello Studio Legale Panetta & Associati, esperto etico dell’Agenzia esecutiva del Consiglio europeo della ricerca (ERCEA), quest’anno aprirà i lavori dell’evento annuale di Federprivacy, spiega come possa essere possibile, in concreto, unire privacy ed etica:

Vengono sicuramente in soccorso gli strumenti offerti dalla normativa sulla protezione dei dati personali, ed in particolare dal GDPR, strumenti in grado di intercettare l’intrinseca e necessaria pervasività della dimensione etica. Ad esempio, la valutazione d’impatto sulla protezione dei dati ben potrebbe essere declinata come valutazione d’impatto etico, ed i principi di privacy by design e by default ben potrebbero essere sviluppati come ethics by design e by default, e ciò a maggior ragione ora che l’Artificial Intelligence Act è stato approvato introducendo nuovi paradigmi intorno a solidi e radicati principi basati sull’uso, la circolazione e la protezione dei dati.”

Boom di prenotazioni

Dopo gli oltre 10.000 partecipanti nelle precedenti nove edizioni, sono già quasi 500 le prenotazioni per il Privacy Day Forum 2024 che si svolgerà venerdì 7 giugno 2024 presso il Centro Congressi & Fiere di Arezzo. L'evento, che si svolge in una location congressuale con oltre 1.000 posti di capienza, prevede un programma suddiviso tra un auditorium da 450 posti a sedere e varie sale workshop. Il programma completo - interverranno speaker di noti esperti della protezione dei dati e rappresentanti delle istituzioni - sarà pubblicato un mese prima dell'inizio.

La partecipazione è gratuita per tutti gli utenti registrati, previa prenotazione.


maggiori informazioni su:
www.federprivacy.org



Tutte le news

Privacy e Videosorveglianza

Preparazione alla Certificazione

Ethos Academy

Corsi in programmazione riconosciuti per il mantenimento e la preparazione alla certificazione TÜV Italia

Webinar
Norme CEI Sistemi Videosorveglianza

21 maggio 2024

Webinar
La Norma CEI 64-8

Cybersecurity

Webinar

Ethos Academy

La cybersicurezza dei sistemi di videosorveglianza
Corso riconosciuto da TÜV Italia