martedì, 20 febbraio 2024

News

“La sicurezza del Made in Italy”, riparte da Bologna il Tour di Assosicurezza

09/02/2024

Una sorpresa in positivo”. Con questo commento lusinghiero di Franco Dischi, Segretario generale di Assosicurezza, si concludeva, con le tappe di Napoli e Roma, il ciclo di seminari a partecipazione gratuita “La sicurezza del Made in Italy” che nel 2023 l’Associazione Nazionale Costruttori e Distributori di Sistemi di Sicurezza ha rivolto a Progettisti, System Integrator e Installatori. Obiettivo dell’evento itinerante era offrire a questi professionisti la preparazione necessaria per proporre al mercato sistemi di sicurezza conformi all’attuale panorama normativo, e agli Utilizzatori quella per poter valutare correttamente le soluzioni proposte.

Merito del Tour è stato innanzitutto quello di far emergere negli operatori la consapevolezza che la connotazione “del Made in Italy” - che Assosicurezza ha sempre considerato un asset strategico tanto per l’utenza, quanto per i progettisti, per chi integra e installa i sistemi - è finalmente in grado di affermarsi anche nel comparto della sicurezza. Il mercato è infatti “pronto” e anche aziende di ridotte dimensioni mostrano un livello di intraprendenza e competenza che le rende in grado di coglierne opportunità e sfide.

 

Nuovo Tour con nuove tappe

Con queste positive premesse, il Tour - ancora sostenuto da Cias Elettronica, Ermes Elettronica, Inim Electronics, Rise (Gruppo Benincà), Vimo elettronica - riprende il suo “cammino”. La prima tappa sarà a Bologna, mercoledì  6 marzo, con inizio alle ore 14.00.

Seguiranno le tappe di Bari, il 16 aprile; Trento, l’8 maggio; Pescara, il 12 giugno 2024.

Media partner dell’evento sono secsolution magazine e secsolution.com.

Come nelle precedenti occasioni, i seminari proporranno ai partecipanti - dopo un inquadramento di carattere normativo e tecnico - anche approfondimenti e case history a cura delle cinque aziende, protagoniste del mercato italiano della sicurezza.

La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti, verranno rilasciati crediti formativi.

E’ possibile iscriversi alla prima tappa di Bologna:  https://bit.ly/3OAVAP9



Tutte le news