lunedì, 22 luglio 2024

W la Privacy

W la Privacy

Vacanze & Privacy: 10 consigli per un'estate senza brutte sorprese

11/07/2023

Il 56% delle persone che desiderano andare in vacanza va a cercare su internet un’offerta che gli permetta di risparmiare, ma una su tre subisce una truffa online o è a conoscenza di qualcuno che ne è stato vittima, proprio  mentre prenotava un soggiorno in hotel o un viaggio. Il 34% di coloro che vengono raggirati perdono 1.000 euro o più.

Sono dati che emergono dal rapporto "Safer Summer Holidays" di McAfee, che ha intervistato 7.000 persone provenienti da sette diversi paesi per fare il quadro sull’impatto della crisi sui viaggi online e sulla sicurezza digitale. Emerge un dato di grande interesse: il 61% delle persone è più preoccupato per le minacce digitali che per quelle fisiche, come essere borseggiati, con l'85% degli adulti che nutre una certa o alta preoccupazione per la compromissione della propria identità durante le ferie.

Per questo insieme di ragioni Federprivacy ha pubblicato “Vacanze & Privacy: 10 consigli per un'estate senza brutte sorprese”, una breve guida per aiutare i consumatori a prenotare online le ferie senza trascurare la protezione dei dati personali per tutelare le propria privacy ed evitare di farsi sottrarre in modo illecito denaro da cybercriminali e malintenzionati, ma anche per risparmiare mentre si analizzano le offerte online.

Nicola Bernardi, Presidente di Federprivacy: 

Quando si deve prenotare un viaggio o prenotare un alloggio su internet ci si può imbattere in vere e proprie truffe, e per questo la privacy e la sicurezza informatica non riguardano più solamente una cerchia ristretta di addetti ai lavori. Nell’era digitale, tutti gli utenti devono essere in grado di sapersi difendere dalle minacce più diffuse. Tuttavia, su internet non ci sono solo gli hacker, e l’inganno può assumere le forme più subdole, come elementi grafici che ci fanno apparire delle offerte convenienti anche quando non lo sono, ed altri tranelli mirati a farci spendere più del dovuto. Ad esempio, a volte capita che dopo aver prenotato la nostra vacanza notiamo che il prezzo è sceso rispetto a quello che abbiamo pagato noi”. 

Questo utile strumento è disposnibile sotto forma di video tutorial ed anche in versione digitale con un e-book sfogliabile online comprendente maggiori approfondimenti, ed è diffusa gratuitamente da Federprivacy.

 

 

 


maggiori informazioni su:
www.federprivcy.org



Tutte le news

Preparazione alla Certificazione

Ethos Academy

Corsi in programmazione riconosciuti per il mantenimento e la preparazione alla certificazione TÜV Italia

Webinar
La Norma CEI 64-8

Cybersecurity

Webinar

Ethos Academy

La cybersicurezza dei sistemi di videosorveglianza
Corso riconosciuto da TÜV Italia