giovedì, 20 giugno 2024

News

Tecnologie

Tecnologia Johnson Controls per la finale dei Mondiali di calcio Qatar 2022

17/12/2022

Johnson Controls offre un contrubuto importante alla finale dei Mondiali di calcio Qatar 2022 tra Argentina e Francia, in programma il 18 dicembre. L'azienda ha lavorato a stretto contatto con Microsoft e Intaleq per dare vita alla piattaforma di comando e controllo digitale Johnson Controls OpenBlue e Microsoft Azure, in dotazione al Lusail Iconic Stadium.

Il nuovo sistema garantisce la presenza di un “digital twin 3D” interattivo in grado di fornire informazioni in tempo reale su sicurezza, comfort e sostenibilità a un team di esperti presenti all’interno del centro di comando. OpenBlue raccoglie i dati da dispositivi e sistemi periferici, filtra le informazioni e fornisce all’operatore un’esperienza semplice e intuitiva per valutare le situazioni: identificare quando un problema di sicurezza o di protezione rischia di avere un impatto su tifosi e giocatori, o in quale modo l'entità della folla e i cambiamenti meteorologici possono influenzare l’efficienza energetica e le condizioni di gioco.

L’attivazione di una piattaforma di comando e controllo digitale ha permesso al team preposto di avere una visibilità senza precedenti su quanto è accaduto all’interno degli otto stadi di Doha e di quello che sta per avvenire al Lusail Icon Stadium durante la finale. Prima del suo sviluppo, gli eventi sportivi su larga scala si affidavano a più sistemi e operatori per analizzare i dati, collaborando in maniera isolata. Grazie a questa soluzione, tutto il controllo è unificato e automatizzato e questo consente allo staff di gestire gli stadi con maggiore facilità e tranquillità.

Approccio digitale alla sicurezza 

L’approccio digitale alla sicurezza negli eventi sportivi non riguarda solo la gestione degli incidenti, ma anche la loro prevenzione grazie all’uso di analisi predittive, tecnologia cloud e dati. La piattaforma digitale OpenBlue di Johnson Controls, se integrata con i sistemi principali dell’edificio, rende gli spazi condivisi più sicuri, più agili e più sostenibili.

I digital twin, repliche digitali di entità fisiche, permettono di compiere un’analisi approfondita dei dati e la possibilità di monitorare i sistemi per ridurre i rischi, gestire i problemi e utilizzare simulazioni per testare soluzioni future. L’uso degli stessi svolge un ruolo importante nell’aiutare gli operatori a trovare la causa dei problemi e a risolverli più rapidamente. Può inoltre supportare i protocolli di sicurezza e protezione COVID-19 e garantire infine una maggior efficienza energetica.

 


maggiori informazioni su:
www.johnsoncontrols.com



Tutte le news