lunedì, 18 gennaio 2021

News

Tecnologie

FLIR Systems, termocamere e telecamere con intelligenza artificiale per la gestione predittiva del traffico

04/12/2020

MILANO - FLIR Systems sta per introdurre sul mercato la termocamera FLIR ThermiCam™ AI e la telecamera FLIR TrafiCam AI, due sistemi di visione dotati di intelligenza artificiale (AI) sviluppati per ottimizzare il flusso del traffico sulle strade e agli incroci.

Con il supporto della piattaforma cloud FLIR Acyclica™ i Comuni potranno sfruttare i dati acquisiti dai sistemi di visione AI per prevedere il traffico, prevenire congestioni ed incidenti, per rendere le strade più sicure per conducenti, ciclisti e pedoni 24 ore su 24.

Rickard Lindvall, General Manager, Solutions Business, FLIR Systems chiarisce l'importanza dell'Intelligenza artificiale: "I sistemi per il traffico FLIR sono attualmente installati in 75 paesi. Con l’introduzione dei modelli ThermiCam AI e TrafiCam AI, FLIR offre ora una soluzione pienamente integrata che consente ai responsabili della viabilità e agli urbanisti di sfruttare il prezioso apporto di informazioni fornito dall’intelligenza artificiale ed ottimizzare costantemente il flusso del traffico. Questa soluzione integrata consente alle municipalità di migliorare la pianificazione della viabilità per rendere le città più sicure e più vivibili”.

Un supporto per la gestione del traffico e la sicurezza

I sistemi di visione supportati dall’intelligenza artificiale a bordo aiutano a controllare il traffico in modo dinamico, attraverso l'acquisizione e l'elaborazione dei dati in tempo reale e forniscono indicazioni ai controller semaforici agli incroci, ottimizzando il flusso del traffico e migliorando la sicurezza in tempo reale.

Il sensore termico integrato nella ThermiCam AI per l’acquisizione di dati sul calore e il sensore low light ad alta definizione nello spettro della luce visibile all'interno di TrafiCam AI consentono il monitoraggio continuo e completo della rete semaforica cittadina in tutte le condizioni atmosferiche, oltre che attraverso il fumo per il monitoraggio delle gallerie. Questi sistemi di visione sfruttano la comunicazione Wi-Fi per il calcolo dei tempi di percorrenza e per altre applicazioni origine–destinazione. Queste soluzioni potranno in futuro essere dotate di antenne cellulari 5G per supportare la connettività V2X (vehicle-to-everything) e migliorare ulteriormente la sicurezza stradale.

Le nuove soluzioni per il traffico basate sull’intelligenza artificiale saranno disponibili in tutto il mondo nel primo trimestre 2021.

 

 

 


maggiori informazioni su:
www.flir.com



Tutte le news