giovedì, 17 ottobre 2019

News

Business & People

Schneider Electric è membro fondatore di ISA Global Cybersecurity Alliance

06/09/2019

Stezzano (BG) - Schneider Electric è parte, in veste di membro fondatore, della nuova iniziativa ISA Global Cybersecurity Alliance, creata dall'associazione ISA (International Society of Automation) al fine di migliorare la preparazione e la consapevolezza sui temi della cybersecurity nei processi e nelle strutture di aziende manifatturiere e gestori di infrastrutture critiche, a livello mondiale.

A far parte di questa alleanza (realtà importanti come Claroty, Nozomi, Johnson Controls, Rockwell Automation e Honeywell figurano tra i membri fondatori) sono aziende utenti, fornitori di tecnologie e sistemi, fornitori di infrastrutture IT, service provider e altre organizzazioni unite dall'intento di affrontare in modo proattivo le sempre più frequenti, pericolose e "innovative" minacce informatiche. 

Nathalie Marcotte, senior vice president Industrial Automation Services di Schneider Electric, sottolinea il concetto: “Il nostro obiettivo, da sempre, è quello di aiutare i nostri clienti ad ottenere la massima profittabilità, in modo sicuro, efficiente ed affidabile. Questo significa fare tutto quello che è in nostro potere per proteggerli dai rischi cyber”.

“La Global Cybersecurity Alliance è perfetta per noi, perché ha una dimensione internazionale e un approccio aperto. Partecipare come membro fondatore ci permetterà di rafforzare la capacità collettiva di individuare, prevenire le minacce informatiche e rispondervi – aiutando allo stesso tempo i clienti che abbiamo a rendere più sicuri i loro asset e la loro operatività e a ottenere migliori performance di business. Crediamo che l’Alleanza ci consentirà di creare ancora più valore per i nostri clienti – a qualsiasi settore, segmento di mercato o area geografica appartengano”.

Gli obiettivi della Global Cybersecurity Alliance

La Global Cybersecurity Alliance intende contribuire all'evoluzione e allo sviluppo di nuove strategie di difesa basate su standard, che permettano a persone, processi e tecnologie di essere "pronte" dal punto di vista della cybersecurity e quindi di proteggersi meglio.

Importanti i suoi obiettivi: condividere conoscenze e informazioni in un ambiente aperto; rafforzare la capacità di promuovere questi temi e lavorare con governi, agenzie normative e organizzazioni d’interesse in tutto il mondo; accelerare lo sviluppo e l’adozione di standard; estendere la serie di standard ISA 62443 in più mercati e aiutare gli specifici settori verticali ad applicarli; offrire best practice che aiutino le aziende a muoversi correttamente per tutto il ciclo di vita della cybersecurity.

ISA ha sviluppato la serie di standard di cybersecurity per i sistemi di automazione e controllo ANSI/ISA 62443, che sono stati adottati dalla commissione elettrotecnica internazionale (IEC) come IEC 62443 e sono supportati e promossi dalle Nazioni Unite. Questi standard definiscono i requisiti e le procedure per implementare sistemi di controllo e automazione sicuri dal punto di visto elettronico, buone pratiche di security e metodi per valutare le performance relative alla sicurezza elettronica.

La partecipazione alla Global Cybersecurity Alliance è aperta a qualsiasi organizzazione che si occupi di migliorare la cybersecurity industriale o sia interessata al tema, inclusi utenti finali, costruttori di macchine, fornitori di tecnologie e sistemi, system integrator, società di consulenza, agenzie governative.

Per ulteriori informazioni e saperne di più su come unirsi alla Global Cybersecurity Alliance, visitare il sito: https://isaautomation.isa.org/cybersecurity-alliance/#logo-top

    



Tutte le news

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Privacy Channel

Ethos Academy
Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza

  • Bologna
    21-22 febbraio 2020

Workshop di approfondimento

Bettini, Videosorveglianza Urbana

  • San Leo (RN)
    mercoledì 23 ottobre

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative