martedì, 12 novembre 2019

News

Normative

Videosorveglianza, Ministero del Lavoro: "necessaria l’emanazione di un espresso provvedimento autorizzativo"

10/05/2019

ROMA - Rispondendo a interpello n. 3 dell'8 maggio 2019: "Istanza di interpello ai sensi dell’articolo 9 del d.lgs. n. 124/2004.  Autorizzazione amministrativa ai sensi dell’articolo 4, comma 1, della legge n. 300/1970", il Ministero del lavoro ha offerto al Consiglio nazionale dell'ordine dei consulenti del Lavoro, chiarimenti in merito alla configurabilità della fattispecie del silenzio-assenso, con riferimento alla richiesta di autorizzazione all’installazione e utilizzo degli impianti audiovisivi e degli altri strumenti di cui all’attuale articolo 4, comma 1, L. 300/1970.

Viene pertanto precisato che non è consentita la possibilità di installazione e utilizzo degli impianti di controllo, in assenza di un atto espresso di autorizzazione, sia esso di carattere negoziale, quale è l’accordo sindacale, o amministrativo (il provvedimento).

Con riferimento ai procedimenti attivabili mediante la presentazione dell’istanza, di cui al suddetto articolo 4, non è quindi configurabile l’istituto del silenzio-assenso: occorre l’emanazione di un provvedimento espresso di accoglimento, ovvero di rigetto della relativa istanza.

Viene infatti espressamente indicato:

"Le disposizioni contenute nell’articolo 4 sono volte a contemperare le esigenze datoriali con la tutela della dignità e della riservatezza del lavoratore sul luogo di lavoro. Più in particolare, si vuole evitare che l’attività lavorativa risulti impropriamente e ingiustificatamente caratterizzata da un controllo continuo e anelastico, tale da eliminare ogni profilo di autonomia e riservatezza nello svolgimento della prestazione di lavoro. La formulazione della norma affida, in primis, ad un accordo tra la parte datoriale e le rappresentanze sindacali la possibilità di impiego degli impianti e degli altri strumenti che consentano anche il controllo dell’attività dei lavoratori. In mancanza di accordo, l’installazione è subordinata all’autorizzazione dell’Ispettorato del lavoro".
 
 

    


maggiori informazioni su:
https://www.lavoro.gov.it/



Tutte le news

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Sicurezza 2019 - Fiera Milano

Ethos Academy
Pad 7 - Stand S01 - T02

  • Videosorveglianza e Privacy
    13/14 novembre
  • Norme CEI Antintrusione
    13 novembre
  • Norme CEI Valutazione del rischio
    13 - 14 novembre
  • Responsabilità civili e penali
    13 - 14 novembre
  • Norme CEI Videocontrollo
    14 novembre
  • Codice di prevenzione incendi
    15 novembre

Privacy Channel

Ethos Academy
Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza

  • Bologna
    20-21 febbraio 2020

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative