martedì, 23 luglio 2019

News

Eventi

Travel Security, al via un corso di Università Cattolica e Sicuritalia

25/02/2019

MILANO - L’Università Cattolica di Milano sarà sede del corso (28 febbraio-2 marzo) intitolato “La Travel Security nel contesto delle nuove minacce” curato dal centro di ricerca ITSTIME (Italian Team for Security Terroristic issues and Managing) e da Sicuritalia, gruppo italiano leader nel settore della sicurezza e nell’ambito dei servizi di Travel Security e operazioni internazionali, Intelligence & Risk Management.

Diretto dal prof. Marco Lombardi, direttore del Dipartimento di Sociologia dell’Università Cattolica, l'evento formativo si rivolge ad Aziende pubbliche e private, Security Manager, HR Manager, Addetti al settore turistico e Studenti che vogliono acquisire una specializzazione nella travel security, settore in costante crescita (negli ultimi due anni ha aumentato il proprio mercato del 30%). Lezioni teoriche si alterneranno a laboratori pratici, gestiti da esperti del settore, in cui saranno analizzate le fattispecie di rischio potenziale per turisti e lavoratori in missione all’estero, attraverso lo studio della normativa di riferimento, delle più opportune pratiche di comunicazione del rischio, di monitoraggio, prevenzione e gestione della crisi, inclusi i servizi di evacuazione ed esfiltrazione.

Tra minacce informatiche e rischi sanitari

Ad aggiungersi alle nuove minacce informatiche, il cui costo mondiale stimato nei prossimi cinque anni si prevede raggiungerà 8.000 miliardi di dollari, sono i rischi sanitari ad attirare i maggiori investimenti delle aziende con personale viaggiante. Dallo studio ITSTIME-Sicuritalia emerge infatti come le imprese investano il 70% dell’intero budget previsto per la prevenzione dei rischi sulle minacce sanitarie, segue il 15% su quelle metereologiche, il 5% nella sicurezza degli alloggi ed il 5% in altri settori.

In termini di investimento, per dare un esempio concreto, una nota realtà della GDO arriva a spendere 35 milioni di euro per garantire la sicurezza dei propri dipendenti. I danni economici e reputazionali per le aziende che non prendono in considerazione tali problematiche sono del resto ancora più gravi: le perdite possono arrivare a diversi punti percentuali del fatturato, in seguito a crisi legate alla sicurezza dei propri dipendenti all’estero. Tali dati sottolineano la strategicità presente e futura della travel security.

Questi aspetti saranno affrontati durante i lavori: i docenti, partendo dallo studio dei recenti attacchi terroristici e degli eventi critici che hanno coinvolto turisti e personale espatriato, guideranno i partecipanti all’analisi critica delle modalità operative di previsione, risposta e contenimento delle minacce. 

Al termine del corso, della durata di 3 giorni organizzati ciascuno in 2 moduli, sarà rilasciato a tutti i partecipanti un attestato formativo di partecipazione da parte dell’Università Cattolica, e sarà selezionato il miglior studente a cui Sicuritalia offrirà uno stage operativo presso la propria unità di Travel Security.

 

 



pagina precedente
Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Videsorveglianza Urbana Integrata

Ethos Academy

  • Brugherio (MB)
    martedì 10 settembre

Videosorveglianza e Privacy

Spark

  • Padova
    mercoledì 25 settembre
  • Torino
    Giovedì 10 ottobre
  • Roma
    Giovedì 17 ottobre

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative