sabato, 22 gennaio 2022

Notizie

dati biometrici


W la Privacy   19/01/2022

TVCC a riconoscimento facciale: aspetti applicativi

Il riconoscimento facciale è un trattamento di dati biometrici e conseguentemente presenta un rilevante impatto privacy. Diversi sono gli interventi normativi, e in particolare di soft law come le Guidelines on facial recognition del 28.01.2021...

TVCC a riconoscimento facciale: aspetti applicativi

Normative   09/11/2021

Commissione europea, approvato provvedimento sulla sicurezza dei dispositivi senza fili

La Commissione europea ha previsto con un provvedimento del 29 ottobre scorso nuove misure per aumentare la cybersicurezza dei dispositivi senza fili disponibili sul mercato europeo.  Telefoni cellulari, smartwatch, i fitness tracker e giocattoli...

Commissione europea, approvato provvedimento sulla sicurezza dei dispositivi senza fili

W la Privacy   22/10/2021

Videosorveglianza e data breach sotto la lente del Garante Privacy

ROMA - E' bene non trascurare le regolarità dei sistemi di videosorveglianza pubblici e privati, valutando con scrupolo la base giuridica del trattamento, la durata della conservazione delle immagini, le informative, e facendo particolare attenzione...

Videosorveglianza e data breach sotto la lente del Garante Privacy

W la Privacy   16/09/2021

Attività ispettiva: riconoscimento facciale e videosorveglianza domestica

Con Regolamento 1/2000, l’Autorità Garante ha disciplinato la propria organizzazione e il proprio funzionamento. Tra le altre cose, citando l’articolo 2, comma 1, lett. c) di detto Regolamento, l’Autorità Garante definisce...

Attività ispettiva: riconoscimento facciale e videosorveglianza domestica

W la Privacy   13/09/2021

Sanzione a catena di supermercati: riconoscimento facciale usato per scovare clienti pregiudicati

ROMA - Il garante per la privacy spagnolo (AEPD) ha sanzionato una catena di supermercati per 2,5 milioni di euro per uso illecito di un sistema di videosorveglianza dotato di riconoscimento facciale che identificava il volto dei clienti raccogliendo...

Sanzione a catena di supermercati: riconoscimento facciale usato per scovare clienti pregiudicati

Business & People   23/06/2021

FAAC acquisisce il Gruppo CoMETA ed entra nel mercato degli ingressi di sicurezza

BOLOGNA - “Siamo tornati ad investire in Italia in un player di primissimo piano che opera con successo sul territorio nazionale da oltre 30 anni". Con queste parole Andrea Moschetti, Presidente Gruppo FAAC, commenta l'accordo vincolante...

FAAC acquisisce il Gruppo CoMETA ed entra nel mercato degli ingressi di sicurezza

W la Privacy   21/04/2021

Riconoscimento facciale: Sari Real Time non è conforme alla normativa sulla privacy

ROMA - Il parere del Garante per la protezione dei dati personali sull’utilizzo del sistema Sari Real Time da parte del Ministero dell’interno non è favorevole.  Il sistema è infatti privo di una base giuridica che legittimi...

Riconoscimento facciale: Sari Real Time non è conforme alla normativa sulla privacy

W la Privacy   08/03/2021

Garante Privacy, no all’uso delle impronte digitali dei dipendenti senza un'idonea base giuridica

ROMA - Il Garante per la protezione dei dati personali ha sanzionato per 30.000 euro l’Azienda sanitaria provinciale (Asp) di Enna per l’utilizzo di un sistema di rilevazione delle presenze basato sul trattamento di dati biometrici dei...

Garante Privacy, no all’uso delle impronte digitali dei dipendenti senza un'idonea base giuridica

Business & People   15/01/2021

Stop alla sorveglianza biometrica di massa, parte la raccolta delle firme dopo l'ok dell'Europa

BRUXELLES - La Commissione Ue, ritenendola “giuridicamente ammissibile”, accoglie l'appello ad arrestare la sorveglianza biometrica di massa, lanciato, attraverso la registrazione dell’”iniziativa della società civile”, ...

Stop alla sorveglianza biometrica di massa, parte la raccolta delle firme dopo l'ok dell'Europa

Business & People   07/08/2020

Controllo accessi biometrico: dove e quando si può

MILANO - Il controllo degli accessi fisici è il segmento di mercato in cui si registra il maggior numero di applicazioni biometriche di tipo civile. In Italia, avvalersi della biometria per riconoscere le persone che devono accedere a un’area...

Controllo accessi biometrico: dove e quando si può

Business & People   17/12/2019

Report Kaspersky, spesso a rischio i dati biometrici

MILANO - Una recente indagine condotta da Kaspersky fa emergere un dato allarmante: quasi il 40% di server e worstation destinati all’elaborazione di dati biometrici sono stati vittime di furto o attacchi. Nei primi nove mesi del 2019, gli esperti...

Report Kaspersky, spesso a rischio i dati biometrici

Business & People   09/12/2019

Kaspersky: collaborazione con un designer di gioielli per proteggere i dati biometrici

MILANO - Come continuare a utilizzare l'autenticazione biometrica sui propri dispositivi preferiti senza temere furti digitali o un uso improprio dei dati? Per soddisfare questa esigenza, Kaspersky ha avviato una collaborazione con un designer di...

Kaspersky: collaborazione con un designer di gioielli per proteggere i dati biometrici

W la Privacy   08/05/2019

Parlamento UE: sì a database con i dati biometrici di oltre 350 milioni di cittadini

ROMA - ll Parlamento UE ha dato il via libera affinché il più grande database di dati biometrici dell’Unione europea divenga realtà. Il sistema unificherà gli attuali sistemi per il controllo delle frontiere esistenti...

Parlamento UE: sì a database con i dati biometrici di oltre 350 milioni di cittadini

Business & People   28/09/2018

Biometria: ostacoli e prospettive per la sicurezza urbana

MILANO - I moderni sistemi di videosorveglianza cittadina, utilizzabili per scopi di sicurezza urbana, hanno una risoluzione sempre maggiore, tale da poter andare a recuperare immagini con particolari così dettagliati da costituire, almeno potenzialmente,...

Biometria: ostacoli e prospettive per la sicurezza urbana

W la Privacy   21/08/2018

Approvato il Decreto Privacy: applicazione delle sanzioni cum grano salis

ROMA - Nel Consiglio dei ministri dell’8 agosto scorso, il Governo ha approvato il decreto sulla Privacy di adeguamento al GDPR, con alcune modifiche.   Il testo, che ha ottenuto l’approvazione definitiva da parte dell’Esecutivo,...

Approvato il Decreto Privacy: applicazione delle sanzioni cum grano salis