giovedì, 16 agosto 2018

Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Più di un sistema d’allarme: sicurezza e comfort

26/05/2017

Se si possiede un’attività, la sicurezza dell’esercizio dovrebbe essere all’ordine del giorno. Ma la sicurezza non è tutto: l’utente vuole infatti anche tenere il sistema sotto controllo e farlo con semplicità, ovunque si trovi. JABLOTRON 100 offre una vasta gamma di opzioni di sicurezza e funzioni intelligenti. Può essere installato ed esteso in sistemi filari o wireless, che consentono l’installazione in interni riducendo i costi. Oltre alla protezione contro intrusioni, è possibile aggiungere vari rilevatori che avvisano di eventuali incendi o allagamenti, ma anche di una temperatura elevata nella camera o di un eccessivo consumo di energia elettrica. È possibile attivare l’automazione del garage lampeggiando i fari dell’auto o spegnere le luci dopo aver inserito l’allarme. Possono essere impostati, per i singoli utenti, dei diritti di accesso per una particolare attività o anche per alcune parti di accesso dell’azienda. È possibile controllare tutte le funzioni in remoto da qualsiasi luogo con l’APP MyJABLOTRON mobile e applicazione web, che è parte integrante del sistema JABLOTRON 100. Si otterrà quindi un controllo costante di ciò che accade in azienda (si vedranno foto dei rivelatori, si controlleranno il posto di lavoro, le funzioni di automazione o il consumo di energia elettrica e si potranno ricevere notifiche in caso di evento, es. incendio).

SICUREZZA IN AZIENDA

L’immagine più sopra rappresenta una piccola azienda in un edificio dove si vogliono proteggere gli uffici e le aree comuni. Questa installazione è focalizzata sulla sicurezza contro furto e incendio, quindi comprende essenzialmente la protezione da parte di rilevatori di movimento e di fumo. La base del sistema è una centrale che valuta le informazioni dei rivelatori e reagisce alle richieste degli utenti. L’installazione può essere filare, wireless o in combinazione e si estende fino a 15 diverse sezioni. La sicurezza dell’azienda è quindi molto flessibile: è possibile collegare fino a 120 dispositivi aggiuntivi e assegnare fino a 300 codici utente. Le impostazioni desiderate e le dimensioni del sistema sono programmati da un software F-Link. La centrale ha combinatori GSM/GPRS e LAN integrati che consentono l‘invio di messaggi vocali, SMS e comunicazioni GPRS e LAN, con gli utenti finali o i centri ARC. È dotata di una scheda di memoria per l’archiviazione di eventi, messaggi vocali, immagini ecc

SEMPLICITÀ

Per controllare il sistema JABLOTRON 100 è possibile utilizzare un modulo di accesso con segmenti di controllo per ogni sezione protetta della struttura. Il grande vantaggio è la semplicità del controllo, che non richiede complicate interazioni con la tastiera, e la possibilità di verificare a colpo d’occhio lo stato del sistema. L’utente preme semplicemente un pulsante per inserire o disinserire la sezione specifica e autorizza posizionando un tag RFID o digitando un codice. Ogni utente ha il suo tag o il codice in modo da identificare facilmente chi ha controllato il sistema e quando. Un’altra possibilità è un telecomando progettato per inserire o disinserire da remoto il sistema o per attivare un allarme panico. Il controllo è possibile anche con l’applicazione MyJABLOTRON. Il design dell’applicazione riflette una progettazione fisica dell’allarme tale per cui il controllo risulta intuitivo e semplice da utilizzare. L’applicazione consente agli utenti di interagire e di controllare il sistema di allarme ovunque e in qualsiasi momento.

RILEVATORI

Rilevatori e sirene sono parte integrante del sistema di allarme. Oltre ai sensori di movimento normali, i rilevatori con fotocamere di verifica sono adatti e utilizzati per la verifica visiva. Quando viene rilevato un movimento in un’area protetta, la fotocamera del rivelatore cattura un’immagine a colori. L’immagine può essere anche su richiesta, ad esempio per avere una conferma di allarme incendio. La fotocamera è dotata di un flash per la visualizzazione al buio. Gli utenti possono visualizzare le immagini con facilità nell‘applicazione MyJABLOTRON. Per garantire la protezione perimetrale e ricevere quindi un allarme prima che un intruso entri nell’abitazione, è necessario installare rilevatori di apertura finestra o di rottura vetri. Il loro rilevamento si basa sulla doppia tecnologia (rilevamento di variazioni di pressione dell’aria accompagnati da un suono caratteristico di rottura del vetro), e la sensibilità è regolabile. Naturalmente, i sensori tapparella e i sensori esterni sono disponibili nel sistema JABLOTRON 100. Anche i rilevatori antincendio sono necessari nelle aziende. Essi combinano rilevatori di fumo e di temperatura e consentono varie impostazioni di rilevamento: fumo e innalzamento di temperatura, fumo o innalzamento di temperatura, solo fumo o solo innalzamento di temperatura. JABLOTRON 100 è in sintesi più di un sistema di allarme. È in grado di controllare vari tipi di apparecchiature o elettrodomestici. Le attivazioni possono essere effettuate in modalità remota o impostato come un’azione automatica.


maggiori informazioni su:
www.jablotron.it



pagina precedente