venerdì, 21 settembre 2018

Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Piccoli e medi impianti: software per controllo accessi

22/05/2017

È l’ultimo nato di una nota famiglia di software per controllo accessi. Si chiama Censor®, come il capostipite al lavoro in Italia da circa trenta anni anche se, ancora prima di venire alla luce, gli è stato affibbiato il nomignolo di “nano”. Nano perché destinato a gestire sistemi di piccole e medie dimensioni: cinquecento utenti e cinquanta varchi controllati (uni o bidirezionali). Piccolo ma orientato a un mercato molto vasto, considerando le dimensioni delle imprese italiane potenzialmente interessate. Censor® Nano è sviluppato, venduto e assistito dalla Elex srl di Torino, da tre decenni con le mani in pasta nei sistemi elettronici di controllo accessi, hardware e software, e con un’esperienza maturata nel settore che risale ai primi anni Settanta del secolo scorso.

SEMPLICE E FLESSIBILE

Il primo punto di forza del prodotto è la semplicità, intesa sia come facilità d’uso da parte dell’operatore sia come rapidità d’installazione, configurazione e messa in servizio a cura dell’impiantista. Censor® Nano ha un’interfaccia uomo-macchina molto evoluta che consente, anche a chi non si è ancora cimentato con il controllo accessi, di apprenderlo in brevissimo tempo e instaurare una immediata familiarità. La facilità d’uso è stata la stella cometa che ha guidato i progettisti durante il lungo cammino impiegato per ideare e sviluppare il prodotto. La seconda caratteristica distintiva è la modularità. Censor® Nano può essere installato su un personal computer (dedicato o adoperato anche per altre attività) che funge da stazione di lavoro oppure su un Server (reale o virtuale) e una o più workstation connesse in rete. L’ambiente di lavoro è Microsoft Windows, il database relazionale SQL express. L’applicazione, tuttavia, dà il meglio si sé nella versione web. Il sistema, infatti, può essere gestito via Internet o Intranet attraverso qualunque strumento di lavoro personale (PC fisso o portatile, tablet, smartphone ecc.). Nella versione web sono disponibili numerose funzionalità che rendono ancora più immediato e agevole l’uso e la manutenzione dell’impianto, anche da remoto.

POTENTE PER DAVVERO

Un altro aspetto che contraddistingue Censor® Nano è la sua potenza. Piccolo sì ma completo e potente nelle prestazioni. Tutte le funzionalità tipiche di questa classe di software disponibile sul mercato italiano ed estero sono state implementate, compresa la registrazione e la gestione dei visitatori. Non solo. Il prodotto sfrutta le enormi potenzialità offerte dalla nuova linea di Controller per accessi Elex Idris®, unità elettroniche di ultima generazione, polivalenti e multivarco. Questi Controller – che, abbinati ai lettori e ai dispositivi input/ output dei varchi, costituiscono le braccia operative del software – oltre alla classica funzione di aprire la porta a riconoscimento avvenuto e diritti di accesso verificati, sono in grado di gestire ben trentasei funzioni supplementari. Si va dalle più conosciute come il controllo passopasso del transito attraverso il varco o l’anti pass-back (logico e temporale) alle meno note e sofisticate quali la possibilità di schedulare differenti credenziali di accesso sullo stesso varco (ad esempio: di giorno si usa il badge, di notte e festivi il badge abbinato al PIN), il controllo della defluenza (il sistema non apre a un utente che sta per abbandonare un locale se nello stesso non resta un numero minimo di persone), il sorteggio all’uscita per le ispezioni corporali e così via.

UNO STRUMENTO PER L’RSPP

Censor® Nano nasce sotto il segno della sicurezza, non solo nel senso tradizionale del termine (nel caso specifico quello di regolare gli accessi agli edifici e alle aree interne riservate) ma anche intesa come prevenzione e protezione dei lavoratori nei luoghi di lavoro (d. lgs. 81/2008). Installando strutture fisiche adeguate e adottando procedure appropriate, infatti, il datore di lavoro o il responsabile della sicurezza (RSPP), può disporre di un formidabile strumento sia per far rispettare le regole di accesso a determinati luoghi che possono comportare rischi per la salute sia in caso di evacuazione ed emergenza. Tanto per fare due esempi: in qualsiasi momento è possibile conoscere chi è presente in azienda (funzione “Chicè”) oppure localizzare uno o più utenti (“Dové”). Nella versione web, tutto questo avviene in modo grafico e interattivo attraverso l’integrazione di planimetrie relative ai vari edifici, ali, piani, zone, ambienti ecc.

SOLUZIONE MADE IN ITALY

In fatto di sistemi di controllo accessi basati su badge, transponder o impronte biometriche, l’Italia è agli ultimi posti in Europa ma le aziende e le organizzazioni che ne fanno uso, spesso hanno esigenze molto particolari che gran parte dei prodotti in commercio non sono in grado di soddisfare. Censor® Nano nasce dall’esperienza maturata in campo da Elex a stretto contatto con una clientela molto eterogenea, esigente e diffusa in tutto il Paese. È anche grazie alla loro collaborazione che è stato possibile mettere a punto una soluzione completa, potente, economica e in grado di dare una risposta efficace quando la protezione del patrimonio e delle persone non è solo una questione di facciata.


maggiori informazioni su:
www.elex.it



pagina precedente