martedì, 11 dicembre 2018

Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Connessione LAN con la centrale per sicurezza video e intrusione

05/12/2018

Recordia 3.0 è un videoregistratore realizzato da Combivox per telecamere IP in grado di soddisfare le esigenze degli impianti civili e commerciali. Caratteristica esclusiva, nell'attuale panorama di mercato, è la connessione in rete LAN con una centrale Combivox, tale da fornire una gestione integrata antifurto + videosorveglianza.

Modelli

Il dispositivo è disponibile in due diversi modelli per la gestione di 8 o 16 telecamere di tipo ONVIF 2.0; sono disponibili anche telecamere IP Combivox con funzione Plug & Play per una rapida configurazione.

Recordia 3.0 è un Network Video Recorder Triplex ad alte prestazioni in grado di supportare la registrazione e la visione Live in Full HD real-time.

Connessione

La connessione con le centrali Combivox è possibile attraverso i moduli LAN Amicaweb e Smartweb, che consentono una gestione integrata antifurto + videosorveglianza: è infatti possibile associare le telecamere alle zone della centrale e configurare differenti modalità di attivazione delle registrazioni su eventi di centrale (cambiamento di stato e allarme di zona, allarme di area, inserimenti, motion, etc.). E’ possibile impostare i preset delle telecamere PTZ e associarli alle zone per realizzare la funzione motion e “follow me” (percorso). 

Videoallarme

Recordia 3.0 è dotato, inoltre, dell’esclusiva funzione Videoallarme (trasmissione per email) su evento di centrale (allarme zone, aree) con pre e post registrazione relativa all’evento fino ad un massimo totale di 30 secondi. L’archivio dei videoallarmi è separato dalle registrazioni H24 ed è facilmente consultabile via APP. 

Sistema operativo

Il sistema operativo Linux Embedded è residente on board su scheda madre, per garantire la funzionalità anche in caso di blocco HDD, con conseguenti alert per email. Un circuito di WatchDog garantisce il riavvio del sistema in caso di deadlock. E’ possibile collegare un HDD SATA interno con capacità fino a 4 TB. Il sistema è dotato di 2 porte LAN 10/100/1000 Mbit per la connessione in rete locale dedicata alle telecamere e rete WAN per connessione Internet. È possibile impostare a piacimento, in base ai giorni della settimana, la durata di conservazione delle registrazioni video in archivio.

Triplo Streaming 

Il Triplo Streaming (con utilizzo di telecamere IP Combivox) garantisce un’elaborazione altamente efficiente e fluida delle immagini catturate dalle telecamere, gestendo separatamente un flusso per la registrazione e due flussi per le visioni Live. Inoltre, è dotato di una esclusiva funzione di inibizione delle telecamere (live in locale, rec, live in remoto) su programma orario settimanale e su inserimenti di aree, in ottemperanza alla legge sulla Privacy.

Compatibilità

Recordia 3.0 è compatibile con una gamma completa di telecamere IP Combivox: disponibili a catalogo mini dome, dome, bullet e PTZ con diverse risoluzioni (2.0, 3.0 e 4.0 Mpx) e con obiettivo ad ottica fissa e varifocale. 

Combivox 

Nata nel 1999 per volontà di uno dei pionieri dell’antifurto italiano, Combivox conta oggi oltre 40 addetti per collaborano alla mission aziendale: produrre dispositivi per l’antintrusione di elevata qualità, semplice utilizzo e prestazioni innovative per l’Installatore di sicurezza. Il Know-how acquisito nelle telecomunicazioni radiomobili ha consentito a Combivox di realizzare prodotti che hanno cambiato il modo di fare sicurezza. La progettazione è garantita da un Team altamente professionale e supportata da ingenti sforzi finanziari destinati all’innovazione. Il controllo qualità è effettuato su semilavorati e prodotti finiti ed un accurato servizio di assistenza tecnica e post-vendita fornisce supporto costante.


maggiori informazioni su:
www.combivox.it



pagina precedente