lunedì, 9 dicembre 2019

Solutions Gallery

Solution

Dispositivi digitali di controllo accessi e gestione chiavi wireless per una realtà sanitaria

08/07/2019

In ogni struttura ospedaliera la sicurezza e la protezione di materiali, edifici e persone è di fondamentale importanza. Il brulicare di staff medico ed infermieristico, amministrativo e tecnico, di addetti alle pulizie e manutentori, di pazienti, visitatori e fornitori, espone ad un rischio che impone il controllo di tali flussi. In una nota realtà lombarda in ambito sanitario  che ha analizzato il problema, il risultato palese è stata l’obsolescenza dei sistemi attuali e la certezza che l’affidarsi esclusivamente a sistemi di chiusura meccanici tradizionali presenti, con cadenza mensile, conti salati dal punto di vista dei costi in termini di approvvigionamento hardware, gestione, sicurezza e manutenzione.

La soluzione

L’utilizzo di dispositivi digitali di controllo accessi e gestione chiavi wireless (cilindri e maniglie di chiusura intelligenti) ha rappresentato il superamento di una situazione non più sostenibile. L’installazione veloce su qualsiasi serratura a profilo europeo, senza necessità di cablaggio, ha consentito di mettere in sicurezza ogni tipo di varco in totale flessibilità garantendo le tipiche funzionalità del comune controllo accessi filare. Una questione di pochi minuti su ogni porta per mettere fine alla copia non autorizzata ed incontrollata delle chiavi, poter gestire in un click l’utente che arriva/lascia la struttura o di modificare autorizzazioni esistenti, poter contare sulla registrazione degli accessi e su autorizzazioni parziali, limitata a giorni e fasce orarie prestabiliti.

Caratteristiche dell’installazione

Da un punto di vista hardware la lunga durata delle batterie consente una manutenzione poco impattante: mediamente con una sostituzione ogni 4 anni sulle porte ad alto numero di accessi. Per la parte software si è stati in grado di gestire i dispositivi in modalità mista, sia in rete virtuale che in modalità online, potendo inoltre sfruttare un’architettura che ha consentito di adattarsi a pieno alle esigenze del cliente. E la credenziale? È stato possibile utilizzare le SmartCard Mifare già in uso al personale per altri servizi, i cui costi rispetto all’approvvigionamento o alla duplicazione della chiave meccanica sono drasticamente più bassi, pur offrendo una sicurezza esponenzialmente più alta e la flessibilità necessaria per la gestione nel quotidiano di migliaia di porte, tutte singolarmente programmabili secondo il piano di autorizzazioni previsto.

I benefici

Gestire le ditte esterne di manutenzione con accesso ai locali tecnici e poterne misurare l’operato era fino ad oggi impensabile sia in termini di prodotti esistenti (chiavi meccaniche), sia in termini di costi per l’approvvigionamento di tecnologie che richiedono il cablaggio della porta. Lo stesso dicasi per i vani di stoccaggio dei medicinali, spesso obiettivo di furti reiterati. Ma non solo: poter intervenire poi su porte REI rapidamente e senza costi aggiuntivi, senza manometterne funzionalità e certificazione, ha rappresentato un punto di forza fondamentale che solo cilindri e maniglie digitali possono offrire.


maggiori informazioni su:
www.simons-voss.com/it



Altre Solution

È un progetto
Ethos Media Group

Sezione dedicata alla valorizzazione delle soluzioni di sicurezza per mercati verticali

Obiettivi

La crescita e l'innovazione tecnologica, accelerata dalla tecnologia IP sta portando il comparto della sicurezza verso la crescita e la consapevolezza che il futuro sono le soluzioni e l'integrazione.

Per questo, quando una soluzione/applicazione è significativa e rappresenta un'eccellenza è giusto lasciarne traccia.

Solutions Gallery vuole quindi raccogliere le soluzioni/applicazioni più significative, create per i mercati verticali, i case history, le idee, che hanno portato alla scelta installativa.

Si parte dallo stato dell'arte e la sfida tecnologica per identificare quale siano le esigenze del committente.
Si passa alla tecnologia messa in campo, quindi viene descritta la soluzione adottata, per poi passare al vantaggio per la committenza.
Il tutto raccontato in modo semplice e pratico, descrivendo la location, la tipologia dell'installazione, i tratti salienti del sistema, le funzionalità principali, il tutto esprimendo le potenzialità dell'applicazione e il vantaggio che ne deriva.