giovedì, 15 novembre 2018

News

Business & People

Finanziamento TVCC ai Comuni: come ottenerlo

10/05/2018

MILANO - 30 giugno 2018: questo il termine, per i Comuni che ne hanno diritto, per presentare in Prefettura la domanda di finanziamento per un nuovo impianto di videosorveglianza da installare sul territorio a contrasto della criminalità diffusa e predatoria. A dircelo, illustrando anche i meccanismi di ripartizione e di affidamento degli stanziamenti, è il DM a firma Marco Minniti di concerto con Pier Carlo Padoan, pubblicato in GU n. 57 del 9/3/2018.

Il DM attua il DL 14/2017, più noto come Decreto Sicurezza, che prevede all’art. 5 la possibilità, per i Comuni, di essere sostenuti a livello governativo centrale nell’implementazione di sistemi TVCC, da utilizzare preferibilmente in modalità interforze. E’ la prima volta che lo Stato contribuisce finanziariamente all’acquisto di tecnologie di videosorveglianza ai fini della sicurezza urbana (sinora il tema TVCC era a carico dei Comuni), agganciandosi al più ampio modello di partenariato fra Comuni, Regioni e Stato con riferimento alla sicurezza delle città previsto dallo stesso DL 14/2017. Ma chi ha diritto a questo beneficio?

Leggendo l'articolo della redazione di a&s Italy, si può approfondire il tema:

https://www.secsolution.com/articolo.asp?id=584

 

 

 



pagina precedente