martedì, 13 novembre 2018

News

Business & People

Frost & Sullivan: trend e sfide per i sensori di sicurezza

18/06/2018

MILANO - L’analisi di Frost & Sullivan Sensors in Security & Surveillance, Global Forecast to 2023 si occupa delle tendenze - a livello globale - dei sensori utilizzati nelle applicazioni di sicurezza e sorveglianza in vari comparti: industria, retail, governativo, building automation, infrastrutture, difesa. L’analisi prende in particolare in considerazione l’impatto dell’Internet of Things (IoT) e l’Industrial Internet of Things (IIoT) sulla crescita del mercato della security e della sorveglianza, offrendo interessanti spunti di riflessione.

Il mercato dei sensori per applicazioni di sicurezza e videosorveglianza si attestava nel 2016 su un valore di 6.267,9 milioni di dollari; secondo Frost & Sullivan raggiungerà i 12.012,1 milioni di dollari entro il 2023, crescendo ad un tasso annuo composto (CAGR) del 9,7%. In questo scenario i sensori d’immagine, che nel 2016 occupavano la fetta di mercato più importante (53,8%), dovrebbero proseguire con questa tendenza almeno fino al 2023, vista la crescente richiesta di sensori CMOS e CCD per varie e diverse applicazioni.

Si può completare la lettura dell'articolo al link seguente:

https://www.secsolution.com/articolo.asp?id=582



pagina precedente