martedì, 25 settembre 2018

News

Business & People

Indagine Johnson Controls: la sicurezza rende la città più smart

27/06/2018

MILANO - Johnson Controls ha di recente condotto la sua prima indagine sul tema delle smart city per evidenziare fattori chiave, barriere organizzative, tendenze tecnologiche e stato delle implementazioni di soluzioni intelligenti in centri abitati di tutto il mondo.

La ricerca, a cui hanno partecipato oltre 150 leader cittadini a livello globale, evidenzia come le città siano sempre più alla ricerca di soluzioni che consentano loro di crescere e svilupparsi, fornendo nel contempo ambienti sicuri, sostenibili e resilienti per i propri abitanti.

Per gestire il crescente numero di iniziative legate a questo tema, molte città hanno istituito una sorta di ufficio. Il 49% degli intervistati ha infatti affermato che a prendersi in carico tutte le attività dedicate alle smart city, è proprio quest’ultimo. E' opinione condivisa che si rivelerà un supporto molto utile in vista dell’aumento del numero e dell’importanza dei progetti, dato che molte città sono ancora nelle fasi iniziali del percorso. Quasi il 70% dei partecipanti all’indagine, infatti, deve ancora implementare una strategia o un programma legato alle smart city.

Sicurezza, innanzitutto

Alla base degli investimenti nelle smart city vi sono diversi fattori. I principali sono legati a sviluppo economico, problematiche ambientali e sostenibilità ma per implementare soluzioni intelligenti vi sono ostacoli da superare, tra cui il principale è la carenza di fondi, unito alle preoccupazioni in materia di sicurezza.

Quando i leader cittadini guardano alle soluzioni tecnologiche a loro disposizione, devono confrontarsi con un’ampia gamma di opzioni e con le esigenze specifiche della propria città. L’indagine mostra come siano attualmente in corso numerosi progetti pilota e implementazioni che abbracciano aree tecnologiche differenti. L'illuminazione stradale al LED, le piattaforme di dati relativi alla città e la sicurezza pubblica smart risultano oggi le principali soluzioni attivate a livello globale.

In prospettiva, sono numerosi i trend tecnologici che influenzeranno gli investimenti in iniziative legate alle smart city. In particolare data analytics, machine learning, Internet of Things e cybersecurity sono quelli che si prevede avranno un notevole impatto sulle implementazioni nei prossimi 5 anni.



pagina precedente