sabato, 23 giugno 2018

News

Normative

Videosorveglianza nei Comuni, trasmessa ai sindaci la circolare del Ministero dell'Interno

06/04/2018

ROMA - È stata trasmessa a tutti i sindaci italiani la comunicazione, a firma del Segretario Generale Veronica Nicotra, riguardante la circolare del Ministero dell’Interno del 28 marzo u.s. con la quale si dirama lo schema di Patto per la sicurezza urbana dedicato ai sistemi di videosorveglianza e relativo alla concessione dei contributi con scadenza 30 giugno 2018 ai sensi del decreto del Ministro dell’Interno, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, del 31 gennaio u.s.

Nelle more dell’adozione in sede di Conferenza Stato Città ed autonomie locali delle Linee Guida per l’attuazione della sicurezza urbana di cui all’art. 5 della L. 48/2017, lo schema di Patto sarà utile esclusivamente per assicurare il completamento delle procedure previste dal decreto dello scorso 31 gennaio per il potenziamento e/o l’installazione dei sistemi di videosorveglianza comunali.

I progetti anche integrati dei sistemi di videosorveglianza, elaborati nel rispetto delle disposizioni dell’Autorità Garante per il trattamento dei dati personali, saranno oggetto di valutazione da parte del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, per le modalità di impiego e ogni aspetto tecnico operativo, in coerenza con le direttive ministeriali emanate in materia, con particolare riferimento alla circolare del Ministero dell’Interno 558/SICPART/421.2/70/224632 del 2 marzo 2012, recante “Sistemi di videosorveglianza in ambito comunale. Direttiva” e agli atti ivi richiamati.

Nell’ambito delle rispettive competenze, le parti si impegnano a favorire lo scambio informativo tra le Forze di polizia e la Polizia locale.

 



pagina precedente