domenica, 19 agosto 2018

News

Business & People

Wearable is the new security?

19/02/2018

MILANO - Occhiali, orologi, anelli: tutto sta diventando smart. E interagisce con chi li indossa e con l’ambiente circostante, scambiando ed elaborando dati in continuazione. Si chiamano indossabili e stanno vivendo un vero boom soprattutto in Italia, quinto più grande mercato europeo dell’elettronica indossabile e destinato a diventare, secondo Euromonitor, terzo mercato al mondo entro il 2022. Se questo tema apre infinite possibilità soprattutto in ambito retail, ma anche per il comparto sicurezza, pone però al contempo diverse questioni. Parliamo di uno scenario imprevedibile e potenzialmente immenso.

Già oggi le forze di polizia indossano delle telecamere per minimizzare la possibilità di scontri verbali e fisici e documentare gli eventi in maniera inoppugnabile. La presenza di una videocamera in genere riduce infatti la violenza e tende a contenere l’aggressività, inoltre può servire come prova in caso di controversie o pratiche che finiscono poi in tribunale. Il wearable sarà dunque il nuovo e più promettente sviluppo del settore sicurezza? E’ una possibilità, ma occorrono diverse cautele.

Per approfondire l'argomento, si può proseguire la lettura dell'articolo al link che segue:

http://www.secsolution.com/articolo.asp?id=563

 



pagina precedente