domenica, 24 giugno 2018

News

Business & People

Firenze: bando della Camera di Commercio per la sicurezza delle piccole e medie imprese

20/12/2017

FIRENZE - La sicurezza delle piccole e medie imprese al centro di un bando della Camera di Commercio di Firenze. “Si tratta di un tema sempre all'ordine del giorno - spiega Jacopo Ferretti, Segretario Generale di Confartigianato Firenze – e i piccoli imprenditori di Firenze e provincia sanno bene quanto ci sia bisogno di difendersi al meglio da rapine e furti anche utilizzando le tecnologie. Confartigianato Firenze è pronta a indirizzarli verso le opportunità da cogliere al volo e, una di queste, è senz’altro il nuovo bando della Camera di Commercio di Firenze”.

Destinatarie del bando sono piccole e medie imprese che possono ricevere un aiuto per incrementare la loro sicurezza (per un totale di 200 mila euro) e installare telecamere per la videosorveglianza, sistemi di allarme antirapina e sistemi di sicurezza per interagire direttamente con le centrali delle forze dell’ordine.

La proposta della Camera di Commercio è un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute a partire dal 1 gennaio 2017 e fino al 31 dicembre 2017 (fino a un massimale di 3000 euro e un progetto minimo di spese ammissibili pari a 500 euro per ciascuna impresa partecipante).

Le domande potranno essere presentate a partire dal 2 gennaio 2018 fino al 15 febbraio 2018. Il sistema di videoallarme antirapina, l’impianto di videosorveglianza o l’impianto di allarme antirapina per essere inseriti nella domanda devono essere realizzati presso la sede dell’azienda che si trova sul territorio della provincia di Firenze.

 

 



pagina precedente