lunedì, 24 settembre 2018

News

Business & People

Quelle indispensabili inutili, noiose istruzioni

13/12/2017

MILANO - Alzi la mano chi non ha mai litigato con smartphone, tv o tablet solo perché non aveva voglia di leggere le istruzioni! E con il climatizzatore? E con il sistema d’allarme? Ebbene, se è solo triste -a tratti comico - che un utente finale non legga le istruzioni per l’uso e si lamenti, la questione diventa però molto seria se a non leggere è un installatore professionale di sicurezza (che magari ha poi pure il coraggio di “discolparsi” asserendo che il sistema d’allarme non è sufficientemente friendly).

Il nocciolo della questione in verità è: le istruzioni non si leggono per mera pigrizia del lettore o perché sono illeggibili, scritte male, troppo prolisse? E soprattutto: come si fa a conciliare il dettame normativo, che legittimamente chiede i massimi dettagli tecnici, con la user friendliness, che per contro esige un più che legittimo dono della sintesi?

L'articolo di Luciano Calafà, Responsabile Sviluppo Prodotti - Wolf Safety di ELP risponde a questi quesiti:

http://www.secsolution.com/articolo.asp?id=519



pagina precedente