martedì, 23 luglio 2024

News

Business & People

Garante privacy, un premio per le sue istruttorie su ChatGPT

05/06/2024

Il Garante per la protezione dei dati personali ha ricevuto un riconoscimento per il suo impegno  nelle attività di indagine sull’Intelligenza artificiale generativa in generale, in particolare su ChatGPT, e per il suo contributo nel garantire la protezione dei dati personali, la regolamentazione e la trasparenza degli algoritmi di machine learning. Il premio è stato attribuito lo scorso 21 maggio, in occasione della serata inaugurale della 17esima Computer, Privacy and Data Protection Conference (CPDP), tenutasi a Bruxelles.

Promosso da Center for AI and Digital Policy Europe, da Brussels Privacy Hub e da Privacy Salon, il riconocimento si propone di premiare le organizzazioni governative e non, gli enti e le personalità del mondo pubblico e privato che si sono contraddistinte nel sostenere lo sviluppo dellIntelligenza artificiale incentrata sull’uomo, definendo le salvaguardie necessarie.


maggiori informazioni su:
www.garanteprivacy.it



Tutte le news