lunedì, 20 maggio 2024

News

Scarica allegato Eventi

“La sicurezza del Made in Italy”, si avvicina la tappa di Bari del Tour di Assosicurezza

09/04/2024

 

Sarà Bari, il 16 aprile, ad accogliere il prossimo seminario di Assosicurezza. Con il sostegno delle aziende associate, “La sicurezza del Made in Italy” prosegue il suo percorso, facendo tappa nel capoluogo pugliese (Parco dei Principi Hotel Congress), con inizio alle ore 14.00 e una durata di 4 ore.

Il corso - di cui secsolution Magazine e secsolution.com sono i media partner -  si rivolge  a Progettisti, System Integrator e Installatori che vogliono proporre al mercato sistemi di sicurezza conformi alle vigenti normative, e agli Utilizzatori, per poter valutare in modo adeguato le soluzioni proposte. I partecipanti possono infatti acquisire gli strumenti di conoscenza per una corretta progettazione, realizzazione e utilizzo dei Sistemi di Sicurezza, con l’aggiunta di testimonianze e case history di cinque aziende italiane protagoniste del mercato della sicurezza.

Come sintetizza con efficacia Franco Dischi, Segretario generale di Assosicurezza: “Per Assosicurezza la connotazione italiana è un asset strategico per l’utenza, per i progettisti, per chi integra e installa i sistemi. E’ ora di portare in luce “La sicurezza del Made in Italy”:  un ambizioso progetto di integrazione che parte dalla formazione”. Il successo di tutte le tappe precedenti ha dimostrato che il mercato è pronto e che anche le aziende di minori dimensioni mostrano un livello di intraprendenza e competenza che le rende in grado di coglierne opportunità e sfide.


Il programma

Ore 14.00 - Saluti, ringraziamenti e presentazione del Seminario da parte di Assosicurezza e di Electronic’s Time, associato Assosicurezza referente per la Puglia. 

Roberto Dalla Torre – Esperto di norme, si occupa, in qualità di coordinatore e docente, dell’erogazione dei corsi propedeutici alla certificazione secondo la norma CEI 79-3 e EN 16763

Sistemi di sicurezza antintrusione: panorama normativo; Quadro normativo nazionale ed europeo (norme CEI e norme Cenelec); Concetti di base delle norme sulle apparecchiature (gradi di sicurezza; classi ambientali); Introduzione alla norma CEI 79-3 per gli impianti anti-intrusione (analisi del rischio, determinazione dei livelli di prestazione degli impianti); Documentazione per l’impianto; Dichiarazione di conformità – responsabilità dell’installatore; Breve cenno sulle certificazioni di enti terzi.

Cosi come nelle precedenti occasioni, faranno seguito approfondimenti e case history di cinque aziende:

Cias Elettronica Srl – La protezione attiva delle Infrastrutture Critiche secondo la direttiva CE 114/2008 e analisi di case studies – Relatore: Andrea Cuttica

Ermes Elettronica Srl – I Sistemi audio bidirezionali per gli spazi calmi e le norme EN 62820 – Relatore: Filippo Gambino

Inim Electronics Srl – Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di rilevazione incendi. Aggiornamento sulla norma UNI 11224 – Relatore: Stefano Morelli

Rise Srl – Dissuasori di sicurezza: riferimenti normativi IWA, PAS, ASTM, analisi del rischio, Best Practice ed esempi applicativi – Relatore: Mirco Cantele

Vimo Elettronica Snc – Accessori e alimentazione nei sistemi di sicurezza antiintrusione e NK antincendio in riferimento alle normative EN 50131 e EN 54; soluzioni e tecnologia –Relatore: Fabio Fabbris

Chiusura lavori e aperitivo offerto ai partecipanti (ore 18.30).


I crediti formativi

E’ previsto il rilascio CFP da parte di:

  • ICMQ bu CERSA, riconosce crediti formativi per eventi promossi da Assosicurezza, ai fini del mantenimento e rinnovo della certificazione delle figure professionali Professionista della Security – UNI 10459:2017 (4 CFP), Perito Liquidatore Assicurativo – UNI 11628:2016 (4 CFP) e Esperto in Impiantistica Elettronica di Sicurezza Anticrimine. Per accedere ai CFP, a fine seminario, andrà compilato il questionario relativo.
  • TUV SUD, riconosce crediti formativi per eventi promossi da Assosicurezza, ai fini del mantenimento e rinnovo della certificazione delle figure professionali Esperti in impianti allarme, intrusione e rapina(4 CFP)

La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti e il materiale didattico e l’attestato di partecipazione verranno inviati via mail.

Il link per la registrazione al seminario di Bari:  https://bit.ly/3SyjvjH

Ricordiamo che il Tour avrà due ulteriori date: Trento 8 maggio 2024 e Pescara 12 giugno 2024.

 

Scarica allegato


Tutte le news