venerdì, 19 aprile 2024

News

Eventi

Riconoscimento facciale, mercato da 13,4 miliardi di dollari entro il 2028: l’analisi di Marketsandmarkets

08/03/2024

Oggi vale 6,3 miliardi di dollari; entro il 2028 tale valore dovrebbe raddoppiare, raggiungendo i 13,4 miliardi. I numeri citati riguardano le dimensioni del mercato del riconoscimento facciale, a livello globale, secondo il nuovo rapporto di Marketsandmarkets. Il tasso di crescita CAGR sarà pari al 16,3% durante il periodo di previsione. Una decisiva spinta al rapido sviluppo di questo mercato è senza dubbio stata impressa, durante e dopo la pandemia da Covid-19, dall’accelerazione nell’adozione di soluzioni contactless, inclusa la tecnologia di riconoscimento facciale. La pandemia, osservano gli analisti, ha imposto come necessità generale di migliorare l’igiene e ridurre al minimo il contatto fisico. Da qui il boom nell’uso del riconoscimento facciale in vari settori, soprattutto nelle applicazioni di autenticazione e gestione degli accessi.

Il segmento on-premise

Si stima che il segmento on-premise – sistemi software e hardware installati localmente, invece dei servizi basati su cloud – rappresenterà una quota di mercato maggiore durante il periodo di previsione.  Le implementazioni locali consentono alle organizzazioni di mantenere il controllo completo e la sicurezza dei dati biometrici e di integrarli con l'infrastruttura esistente, come il controllo degli accessi e le telecamere di sicurezza.  Oltre alla sovranità dei dati, i principali vantaggi dell'implementazione in loco includono risposte a latenza inferiore, funzionamento anche offline ed eliminazione dei costi ricorrenti di abbonamento al cloud. Le applicazioni più tipiche includono l'accesso agli edifici, il monitoraggio dei dipendenti e la prevenzione delle perdite nel retail.

Prima le grandi  

Secondo gli analisti, il segmento delle grandi imprese rappresenterà una quota di mercato maggiore durante il periodo di previsione. Negli ultimi anni, in comparti chiave come tecnologia, servizi finanziari, sanità e manifattura, le big hanno adottato rapidamente la tecnologia di riconoscimento facciale. Tra i fattori trainanti, la maggiore sicurezza, l’automazione del luogo di lavoro con conseguente ottimizzazione delle attività e un’esperienza-cliente senza soluzione di continuità. Le applicazioni più ricorrenti includono l'autenticazione automatizzata dei dipendenti per il controllo degli accessi alle strutture, il monitoraggio della gestione del tempo, una maggiore sorveglianza e il coinvolgimento personalizzato dei clienti.

Marketsandmarkets a secsolutionforum

Anche le tecnologie biometriche, sotto il profilo di trend, normative, tecnologie e applicazioni evolute, saranno al centro del programma dii speech e talk show di secsolutionforum, l’unico evento digitale della sicurezza, a partecipazione gratuita, che si svolgerà dal 17 al 19 aprile prossimi. Tra i relatori interverrà, in rappresentanza della società di analisi Marketandmarkets, Priyank Tiwari Responsabile del dipartimento Partner Relations & Business Development.

https://www.marketsandmarkets.com/Market-Reports/facial-recognition-market-995.html

Per registrarsi gratuitamente a secsolutionforum:

https://www.secsolutionforum.it/registrazione.asp

 



Tutte le news