martedì, 16 aprile 2024

News

Business & People

Combinatori certificati ma non pienamente conformi?

25/10/2023

Quando un prodotto viene dichiarato dal produttore conforme alla norma, ci si può sempre fidare? In genere sì, anche perché il Regolamento CPR pone in capo al costruttore pesanti responsabilità in caso di dichiarazioni fallaci, tuttavia buona norma (e valore aggiunto) per le altre figure professionali del canale distributivo sarebbe quella di accertarsi in prima persona della piena rispondenza della conformità dichiarata da un produttore.

Soprattutto quando il prezzo è sospettosamente basso.

Il Regolamento UE 305/2011 (CPR: Regolamento Prodotti da Costruzione) che, com’è noto determina le condizioni relative all’immissione sul mercato dei prodotti da costruzione, stabilisce infatti una responsabilità di tutta la catena distributiva, esprimendo all’art 15, addirittura degli obblighi per i distributori pari a quelli dei fabbricanti se vendono a loro marchio. Serve un esempio?

A questa e ad altre domande sul tema risponde nel testo che segue la Redazione.

Il link per proseguire la lettura



Tutte le news