giovedì, 23 maggio 2024

News

Business & People

Axitea, consigli ad aziende e attività commerciali per un’estate in sicurezza

02/08/2023

Come è facilmente intuibile, il tema sicurezza è per un’azienda o un’attività commerciale sempre importante, ma diventa critico nei giorni di chiusura o nei momenti in cui è ridotto l’organico di addetti e dipendenti. In particolare nel mese di agosto, soprattutto nel periodo centrale e in particolare in zone industriali isolate, sono in crescita i rischi di furto, anche nella fascia diurna.

Grazie alla sua pluriennale esperienza nella sicurezza fisica gestita, che l’ha portata ad assumere il ruolo di Global Security Provider, Axitea è in grado di offrire alcuni itili suggerimenti destinati ai responsabili aziendali per aiutarli a garantirsi un’estate sicura.

Dal sistema di allarme al pericolo di incendio 

Semplici accorgimenti adottati in modo integrato permettono di aumentare in modo decisivo i livelli di sicurezza aziendali anche in un periodo difficile come quello estivo, garantendo sia la protezione degli asset sia la continuità di business.

• Disporre di un servizio di monitoraggio allarme che segnali l’eventuale intrusione e attivi le adeguate contromisure. Un buon deterrente è dato dalla presenza di adesivi “area sottoposta a vigilanza” o “area sottoposta a videosorveglianza”, anche se da sola non basta a garantire la sicurezza aziendale.

• Utilizzare un sistema di videosorveglianza dotato di Intelligenza Artificiale in particolare all’esterno dell’edificio, perché garantisce maggiore velocità di individuazione di un intruso. Grazie all’intelligenza artificiale le telecamere esterne possono generare allarmi prima ancora che l’intruso si avvicini o entri nell’edificio, guidando un operatore di centrale con snapshot delle immagini di quanto ha determinato l’allarme.

• Utilizzare un sistema di rilevazione intrusione con rilevatori di movimento con fotocamera, gli unici in grado di mostrare in pochi secondi la reale situazione di allarme all’istituto di vigilanza e all’utente, potendo così agire di conseguenza.

•  In particolare per le aziende di medio-grandi dimensioni, è utile aver installato un sistema di controllo accessi, ancor più utile durante il periodo di chiusura.

• A prescindere dalla tipologia di attività, è consigliabile effettuare prima della pausa un inventario delle merci, per rilevare eventuali ammanchi alla riapertura.

• Se sono previste esposizioni e showroom, lasciare sempre visibilità all’interno del negozio. Tale accorgimento permette di rendere visibile quanto accade all’interno (ad esempio, se sono in atto tentativi di furto).

• Se un’azienda non effettua una chiusura totale, è possibile parzializzare le zone da allarmare, in modo da consentire la protezione delle aree nelle quali in quel momento non sono presenti lavoratori. In questo caso i dipendenti devono essere opportunamente informati per evitare accessi in zone allarmate e, di conseguenza, falsi allarmi.

• Un sistema di allarme anche tascabile (un dispositivo antirapina o SOS uomo a terra) collegato a un Security Operation Center tutela i collaboratori rimasti sul posto di lavoro, come ad esempio i custodi.

• Evitare sistemi di sicurezza di bassa qualità o non installati correttamente, poiché generano falsi allarmi. In questo caso, è particolarmente importante il ruolo dell’installatore, che deve essere specializzato e dotato di tutte le opportune certificazioni.

• Mantenere un’adeguata illuminazione degli accessi esterni, degli ingressi e dei locali/uffici. La luce scoraggia i malviventi, che correrebbero il rischio di essere scoperti dai vicini. È possibile installare sensori fotosensibili o temporizzati, che si attiveranno al calare della luce del giorno o a orari prestabiliti.

•  L’installazione di sensori di rilevazione congelamento, incendio, fumo, calore, mancanza rete, umidità previene o permette di limitare danni alle proprie merci o a dati informatici. Sottovalutare il rischio può esporre a rischi di continuità del proprio business, esponendo l’azienda o l’attività commerciale nei confronti di clienti o fornitori nel caso in cui non si potessero garantire loro i servizi concordati.

Per alcuni di questi punti è importante il supporto di un partner specializzato, che possieda le competenze tecnologiche e logistiche, come in tema di conformità normativa, necessarie a elevare i livelli di sicurezza degli ambienti e degli impianti aziendali.

 

 


maggiori informazioni su:
www.axitea.it



Tutte le news