giovedì, 23 maggio 2024

Cyber Security

Cyber Security

Johnson Controls: Report sulla sostenibilità 2023, le tappe fondamentali verso il Net Zero

02/06/2023

Johnson Controls ha di recente pubblicato il proprio Report sulla sostenibilità del 2023. 

Il cambiamento climatico è uno dei temi chiave di questo secolo. Abbiamo sette anni di tempo per dimezzare le emissioni globali e raggiungere il Net Zero entro il 2050, limitando il riscaldamento globale a 1,5C°. Dato che quasi il 40% di queste emissioni proviene dagli edifici, i leader mondiali ritengono congiuntamente che non sia possibile raggiungere questi obiettivi senza decarbonizzare gli immobili” - spiega George Oliver, chairman e CEO di Johnson Controls. “La buona notizia è che abbiamo la tecnologia, i finanziamenti, partnership e le persone giuste per trovare delle soluzioni efficaci e sostenibili contro questa drammatica situazione”.

Il ruolo cruciale del miglioramento degli edifici

L'Agenzia Internazionale dell’Energia (AIE) nel 2022, in un rapporto sulle emissioni, ha evidenziato come l’86% delle riduzioni delle stesse in Europa, lo scorso anno, sia esito del dal miglioramento degli edifici. La stessa AIE afferma che, a livello globale, le emissioni si sono mantenute inferiori all’1%, un valore più basso di quanto previsto, in particolare grazie alla crescita senza precedenti di apparati ad alta efficienza energetica, pompe di calore, energie rinnovabili e veicoli elettrici. 

Johnson Controls crea e implementa tecnologia - smart building dotati di apparati ad alta efficienza energetica, elettrificazione pulita e digitalizzazione dei sistemi - per accelerare il proprio percorso net zero. L’azienda ha già ridotto le emissioni Scope 1 e 2 del 42%, pari a oltre 455.000 tonnellate di CO2 e si impegna verso gli obiettivi di riduzione entro il 2030 del 55% delle emissioni previste dalla Science Based Target initiative (SBTi).

Sempre secondo quanto stabilito dalla SBTi, rispetto agli obiettivi di una riduzione del 16% delle emissioni Scope 3 Johnson Controls è in anticipo sulla tabella di marcia verso il Net Zero, avendo già ridotto del 42% le emissioni a partire dal 2017.

Per un'azienda, favorire il progresso climatico è un fattore significativo di crescita e prosperità. Per questa ragione, per tutto l’anno fiscale 2022, Johnson Controls ha continuato a innovare e investire il 90% della ricerca e sviluppo in nuove tecnologie legate alla sostenibilità.

Per contribuire ad aprire la strada verso un futuro a zero emissioni, ci siamo impegnati a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità più ambiziosi - sottolinea Katie McGinty, vice-president e chief sustainability ed external relation officer di Johnson Controls. “I numeri dimostrano che le nostre tecnologie per gli smart building e i nostri modelli di finanziamento e partnership “as-a-service” stanno avendo un enorme impatto sulla riduzione di emissioni, costi e consumi delle nostre attività e di quelle dei nostri clienti. Possiamo accelerare il progresso climatico e allo stesso tempo portare avanti gli obiettivi aziendali, giusto in tempo per le azioni di cui il pianeta ha bisogno proprio ora!”.

Per leggere l’intero Rapporto sulla Sostenibilità del 2023: https://www.johnsoncontrols.com/2023Sustainability.


maggiori informazioni su:
https://www.johnsoncontrols.com/it_it



Tutte le news