martedì, 16 luglio 2024

W la Privacy

W la Privacy

Conferenza di primavera dei Garanti Privacy UE, per la prima volta aperta al pubblico

21/04/2023

Sarà Budapest, dal 10 al 12 maggio 2023, la sede della Conferenza di primavera delle Autorità europee di protezione dati, evento giunto alla 31a edizione.

Per la prima volta sarà aperto al pubblico, con un open day (previsto per il 12 maggio) focalizzato sulla figura del Data protection officer, sul ruolo cher ricopre all’interno delle organizzazioni e sulsuo rapporto con le Autorità.

Diverse sessioni di interesse

Sono numerose le sessioni che caratterizzeranno questo importante appuntamento. Si segnalano quelle sulla valutazione dell'impatto sociale dell'uso delle nuove tecnologie in differenti ambiti; sull’interazione tra protezione dati e concorrenza (anche alla luce dei regolamenti sui Servizi e sui Mercati digitali); le buone prassi nella cooperazione fra autorità europee ed extra-europee. E' in programma un aggiornamento sulle più recenti decisioni della Corte europea dei diritti dell'uomo e Corte di Giustizia dell'Unione europea.

L’11 maggio, proprio in occasione della Spring Conference, il Garante privacy organizza nella sede dell'Istituto italiano di cultura il workshop “Persone vulnerabili: strumenti di tutela on line. I minori e la verifica dell’età”, nel corso del quale interverranno il Presidente, Pasquale Stanzione, la Vice Presidente, Ginevra Cerrina Feroni, il componente del collegio, Agostino Ghiglia, mentre l’altro componente Guido Scorza parteciperà come relatore al panel “Best Practices in Enforcement Cooperation between EEA and non-EEA countries” (10 maggio).

Il focus rivolto alla figura del DPO nel corso della Conferenza si pone in continuità con la strategia del Comitato europeo per la protezione dati (EDPB). Proprio al Responsabile della protezione dati è dedicata l’azione coordinata per l’attuazione del Regolamento nel 2023 (Coordinated Enforcement Framework - CEF 2023), a cui partecipano 26 Garanti, compreso l’EDPS.

Attraverso questionari, accertamenti formali e follow-up, le Autorità punteranno l'attenzionea sugli aspetti della designazione e della posizione degli RPD nelle organizzazioni. Le iniziative del CEF mirano ad armonizzare l’attuazione delle norme e la cooperazione tra le autorità di controllo.


maggiori informazioni su:
www.federprivacy.org



Tutte le news

Preparazione alla Certificazione

Ethos Academy

Corsi in programmazione riconosciuti per il mantenimento e la preparazione alla certificazione TÜV Italia

Webinar
La Norma CEI 64-8

Cybersecurity

Webinar

Ethos Academy

La cybersicurezza dei sistemi di videosorveglianza
Corso riconosciuto da TÜV Italia