domenica, 26 maggio 2024

News

Tecnologie

i-PRO: rilevamento del cambio di scena basato su IA

06/02/2023

i-PRO Co., specialista in soluzioni professionali per la sorveglianza e la pubblica sicurezza, aggiungerà l’AI Scene Change Detection alla propria gamma di potenti applicazioni di analisi a bordo camera basate su AI.

Grazie alla più recente tecnologia di analisi basata su AI, il rilevamento del cambio di scena è la prima applicazione analitica basata sull'intelligenza artificiale che consente un facile apprendimento di una scena on-site. Quando si verificano anomalie nel campo visivo della telecamera, è possibile inviare una segnalazione di allarme ai team della sicurezza e operativi.

Riteniamo che la Scene Change Detection di i-PRO rappresenti la prima applicazione a bordo camera basata sull'intelligenza artificiale del settore, in grado di ottimizzare l'algoritmo di rilevamento della scena imparando dalle immagini acquisite”, dichiara Norio Hitsuishi, Responsabile della gestione dei prodotti presso i-PRO Co., Ltd. “La nostra esclusiva implementazione è molto potente e consente agli utenti di specificare il livello di cambiamento che fa scattare un allarme dopo un determinato periodo di tempo. Ad esempio, una porta esterna deve potersi aprire e chiudere senza far scattare l'allarme. Utilizzando il rilevamento del cambio di scena, gli utenti possono impostare l'allarme solo se la porta viene lasciata aperta per più di 5 minuti. Questa è un’opzione che le tradizionali analisi di rilevamento del movimento non possono offrire”.

Il funzionamento della nuova applicazione

Al momento del rilascio, la nuova applicazione sarà disponibile su oltre 100 modelli di telecamere i-PRO AI. A differenza delle tradizionali funzionalità di rilevamento degli oggetti basate su AI, che avvisano o segnalano quando gli oggetti attraversano linee di demarcazione o entrano in zone predefinite, il rilevamento del cambio di scena consente agli utenti di “insegnare” a una telecamera di sorveglianza come appare un'intera scena in uno stato di normalità.

L’analisi segnala un'anomalia ogni volta che una porzione preselezionata della scena ha uno scostamento rispetto alla normalità, come nel caso di una porta che rimane aperta più a lungo del normale o una scorta sugli scaffali di un negozio che si esaurisce oltre un limite prestabilito. Grazie alle impostazioni personalizzate della soglia, i cambiamenti limitati a un breve e accettabile lasso di tempo vengono ignorati, poiché la scena rientra nella normalità. L'utilizzo del rilevamento degli oggetti basato su AI consente di escludere automaticamente le persone o i veicoli che attraversano la scena.


maggiori informazioni su:
https://i-pro.com



Tutte le news