venerdì, 27 gennaio 2023

News

Business & People

Sicurezza fisica: tendenze e scenari di mercato nel nuovo report di Memoori

16/12/2022

L’ultima ricerca di Memoori mostra come il mercato globale dei prodotti di sicurezza fisica (controllo degli accessi, videosorveglianza, sistemi di allarme antintrusione e protezione perimetrale) che ha raggiunto i 42,3 miliardi di dollari nel 2022, abbia dimostrato resilienza e adattabilità di fronte alle crescenti tensioni geopolitiche e all'incombente recessione economica.

Le tensioni commerciali tra Cina e Stati Uniti sono state all’origine di una serie di mosse legislative che di fatto hanno interrotto il flusso sia dei prodotti di sicurezza fisica che dei componenti chiave del prodotto. Anche l’Europa ne sta pagando le conseguenze. Se verranno erette ulteriori barriere commerciali – si legge nel report The Physical Security Business 2022 to 2027” – assisteremo a una polarizzazione del mercato globale della sicurezza fisica.

Scenari di sviluppo

Secondo le stime degli analisti di Memoori i ricavi annuali del mercato dei prodotti per la sicurezza fisica sono aumentati di oltre il 9% nel 2022, raggiungendo i 42,3 miliardi di dollari. Il ritmo di crescita rallenterà leggermente nel prossimo futuro, assestandosi su un valore medio del 6,5% annuo fino al 2027.

La videosorveglianza rappresenta quasi il 58% del mercato nel 2022, con la Cina che continua a dominare le vendite in questo segmento, con una quota pari a poco meno di un terzo del mercato globale totale. Gli investimenti statali nelle città intelligenti e programmi come l'iniziativa “Safe China” dovrebbero continuare a guidare le vendite di prodotti per la sicurezza in Cina.

Lo sviluppo e la commercializzazione di nuove tecnologie continuano a guidare la crescita nel mercato della sicurezza fisica. Un’altra recente analisi condotta da Memoori sull’intelligenza artificiale nello smart building ha rilevato che il mercato della sicurezza, e in particolare l'analisi video, ha generato la quota maggiore dei ricavi complessivi dell'IA negli edifici intelligenti, rappresentando poco meno del 50% delle vendite totali nel 2020 (558 milioni di dollari).

5G e videosorveglianza 

Non tutte le nuove tecnologie sembrano avere lo stesso impatto. Ad esempio, a dispetto delle tante proiezioni favorevoli, gli analisti di Memoori rilevano ancora poco slancio o interesse del mercato per l'implementazione della videosorveglianza wireless 5G su larga scala.  Secondo il report, l'introduzione del 5G per la trasmissione dei dati di videosorveglianza richiederà almeno altri 5 anni per raggiungere livelli di copertura, affidabilità e riduzione dei costi tali da determinare un impatto reale di qualsiasi tipo.

Il mondo della sicurezza a secsolutionforum

Tendenze, tecnologie e mercato della sicurezza fisica saranno di scena nella prossima edizione di secsolutionforum, l’evento digitale della sicurezza, in programma dal 26 al 28 aprile 2023: vi aspetta un panel di relatori di primissimo piano (le prime anticipazioni nel sito dell’’evento, nella sezione “relatori”).

 

 


maggiori informazioni su:
https://memoori.com/portfolio/the-physical-security-access-control-2022/



Tutte le news