giovedì, 6 ottobre 2022

News

Business & People

Zucchetti, l'intelligenza artificiale al servizio degli hotel

04/04/2022

Hospitality è in corso di svolgimento (21-24 marzo 2022) presso il Quartiere Fieristico di Riva del Garda: la manifestazione, che si rivolge agli operatori del mercato horeca (da oltre quarant’anni), mette in mostra le principali novità nell'ambito dell’accoglienza.

Temi molto attuali - sostenibilità, risparmio energetico e innovazione tecnologica - potranno contare su un'area tematica dedicata, all’interno della quale Zucchetti porterà la sua offerta di soluzioni per l’hospitality. Recentemente essa si è arricchita sia con ‘Travel Data Lake’,  sistema basato su intelligenza artificiale, che ha la capacità di prevedere la domanda alberghiera futura, sia con ‘BollettaCheck’, il software che consente di controllare e gestire le bollette per le forniture energetiche.

Due sistemi innovativi

Grazie all'analisi dei dati anonimizzati provenienti dai Booking Engine del Gruppo Zucchetti possiamo fornire ai nostri clienti in ambito hotellerie i trend legati alle prenotazioni – afferma Angelo Guaragni, amministratore di Zucchetti Hospitality – Un esempio concreto di come funziona Travel Data Lake? Dall’analisi delle ricerche di soggiorno condotte da dicembre 2021 a marzo 2022 risulta che le aree del Trentino e del Veneto siano in percentuale le mete preferite dai turisti stranieri (78% delle prenotazioni) con una permanenza media di otto giorni, superiore a quella rilevata nelle altre principali località turistiche italiane. 

Queste informazioni permettono ovviamente agli albergatori di ottimizzare le tariffe delle camere per aumentare la redditività.

Per quanto concerne, invece, il tema estremamente attuale del contenimento dei costi energetici – continua Guaragni – BollettaCheck legge e ricalcola automaticamente le fatture, confrontando l’imponibile associato alle diverse componenti e individuando eventuali discrepanze e anomalie per ognuna. Inoltre, permette di verificare la convenienza del contratto di fornitura importando nel sistema i listini di altri potenziali fornitori e applicandoli ai dati di consumo storicizzati della struttura ricettiva. 

La vendita dei servizi ancillari dell’albergo è un’ulteriore opportunità di incrementare i ricavi. Sia la nostra app ‘Concierge’ per acquisti con QR Code che le nostre applicazioni di ecommerce e digital marketing sono strumenti efficaci per presentare al cliente tutti gli extra dell’hotel per arrivare ad aumentare anche del 20% la redditività su un singolo soggiorno”.

Al padiglione B3, presso lo stand B13, il team di Zucchetti è a disposizione di tutti i visitatori per illustrare tutte le soluzioni tecnologiche del gruppo per il settore hospitality.


maggiori informazioni su:
www.zucchetti.it



Tutte le news