domenica, 2 ottobre 2022

News

Business & People

Indagine Nokia: 5G, 9 telco su 10 non sono preparate a monetizzare

10/03/2022

In base ai dati di un'indagine condotta da Nokia, la maggior parte delle telco a livello globale risulta ancora impreparata a guadagnare dal 5G: l’89% del campione non dispone infatti di un sistema di business idoneo per monetizzare dal 5G e solo l’11% dei Communications service provider (CSP) interessati dall'indagine possiede la capacità di modelli di business 5G e i tool di monetizzazione necessari.

La quasi totalità degli intervistati, il 98%, afferma di aver bisogno di modificare il proprio BSS (Business support system) nei prossimi anni per mettere in atto strumenti di monetizzazione aggiornati. Questo significa che le società di telecomunicazioni hanno chiaro quanto sia importante disporre di sistemi di monetizzazione predisposti per il 5G e il fatto che è per loro necessartio investire in quell’area. Solo il 2% delle società di telecomunicazioni è del tutto preparato a ottenere il meglio dal 5G. La priorità di investimento è la ricarica in tempo reale, con due terzi che lo ritengono essenziale per raggiungere questo obiettivo.

Il 70% dei CSP sta prendendo in considerazione la possibilità di implementare sistemi di monetizzazione sul cloud pubblico, per migliorare la propria capacità di reazione e soddisfare le esigenze dei clienti. Tali dati potrebbero probabilmente essere superiori: la maggior parte delle società di telecomunicazioni sta esaminando la ricarica in tempo reale, per fare un esempio.

Il problema del cloud

A destare preoccupazione è il fatto che in molti pensino che il BSS basato sul cloud non sia fattibile per loro, soprattutto in Europa, dove solo il 57% degli intervistati sta cercando sistemi di monetizzazione nativi del cloud.

Senza sistemi di monetizzazione sofisticati, le società di telecomunicazioni faranno fatica a raccogliere tutti i vantaggi finanziari che il 5G ha promesso per molti anni. Fornire nuovi servizi, come quelli che richiedono lo slicing della rete, più velocemente e su larga scala, sarà fondamentale per le società di telecomunicazioni in cerca di più rapidi rendimenti sui pesanti costi di rete 5G. Hanno bisogno del kit per farlo.

Per sbloccare i ricavi del 5G e andare oltre il tradizionale modello di piano dati, è necessario un cambiamento importante tra i CSP verso sistemi di monetizzazione adattabili che utilizzino infrastrutture cloud native, scalabili e flessibili e API aperte per una facile integrazione e distribuzione; e penso che questo sondaggio evidenzi il lavoro ancora da fare, secondo Nokia. Le società di telecomunicazioni corrono il rischio di perdere i flussi 5G aggiuntivi che giustificheranno il costo delle licenze.

(Fonte: key4Biz)



Tutte le news