domenica, 2 ottobre 2022

News

Eventi

Rapporto Clusit 2022, presentazione in apertura del Security Summit Streaming Edition

19/02/2022

Il valore dell’escalation di attacchi informatici del 2021, che sono esponenzialmente cresciuti nel mondo nei primi sei mesi dello scorso anno, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, è secondo i ricercatori Clusit, Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica,  pari a 3 volte il PIL italiano.

E' questo il punto di partenza del percorso 2022 di Security Summit Streaming Edition, il principale evento, a partecipazione gratuita, organizzato da Clusit e Astrea, sulla cybersecurity in Italia. Il primo appuntamento dell’anno si svolge dal 15 al 17 marzo. In agenda 38 sessioni: tavole rotonde e atelier tecnologici per tre percorsi: “tecnico”, di “gestione della sicurezza” e “legale”. Il pubblico sarà a confronto, anche in maniera interattiva, con esperti, istituzioni e aziende che faranno il punto sulle nuove minacce cyber.

Il Rapporto Clusit 2022

L’Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica è in procinto di consegnare alle stampe i dati relativi agli attacchi informatici degli ultimi dodici mesi, le analisi di settore e gli approfondimenti tecnologici, che confluiranno nel Rapporto Clusit 2022 e forniranno la base di lavoro dell'evento. A dare il via alla manifestazione sarà infatti, come di consueto, la tavola rotonda di presentazione del volume. L'evento si terrà il 15 marzo, alle ore 9.00, alla presenza di Gabriele Faggioli, presidente di Clusit, e di diversi autori del Rapporto Clusit.

Istituzioni, pubbliche amministrazioni, imprese e privati cittadini sono quotidianamente impegnati a fronteggiare nuove minacce. Grazie anche alla crescente attenzione alla cultura della sicurezza informatica, ad esempio con l’istituzione dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale, dimostrano sempre maggiore consapevolezza.

E’ però necessario aumentare gli investimenti e la consapevolezza dei rischi per rendere gli attacchi sempre più onerosi e rischiosi per i criminali. Occorre insistere a tutti i livelli perché la cyber security sia nativamente elemento essenziale e imprescindibile in tutti i progetti di digitalizzazione” - afferma Gabriele Faggioli, presidente di Clusit. “Per raggiungere questo obiettivo, pensiamo che sia fondamentale partire dai dati, analizzando ciò che accade nel mondo e mettendo a fattor comune risorse e competenze: questo il contributo che la nostra Associazione vuole fornire con l’undicesima edizione del Rapporto Clusit, a partire dal quale proponiamo a Security Summit Streaming Edition un programma incontri formativi, di confronto e di approfondimento sui diversi aspetti della cybersecurity”.

L’agenda di Security Summit Streaming Edition è disponibile al sito securitysummit.it (in aggiornamento).

La partecipazione alle tre giornate richiede la registrazione online ed è gratuita. Consente, inoltre, di acquisire crediti CPE (Continuing Professional Education) validi per il mantenimento delle certificazioni CISSP, CSSP, CISA, CISM o analoghe richiedenti la formazione continua. 


maggiori informazioni su:
www.clusit.it



Tutte le news