domenica, 22 maggio 2022

News

Business & People

Sicurezza a Milano, previsto il potenziamento della rete di videosorveglianza

15/02/2022

Dopo settimane "infuocate" dalle polemiche sulle condizioni di sicurezza e i gravissimi episodi di violenza sulle strade a Milano, la ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, si è recata nel capoluogo lombardo e ha annunciato rinforzi e nuove misure. Vi saranno uomini in più a presidiare il territorio, un significativo incremento nel numero delle telecamere e controlli estremamente serrati sui fondi del Pnrr, per evitare che finiscano nelle mani della criminalità organizzata.

Tra agenti di Polizia, Carabinieri e militari della Guardia di Finanza saranno 255 le divise che presidieranno le vie della città, a questi si aggiungeranno i 900 nuovi vigili urbani che il Comune intende assumere tra la fine di quest’anno e l’inizio del 2023.

Di interesse la parte relativa ai mezzi tecnologici. L’obiettivo, per potenziare la sicurezza, è arrivare ad avere 5.000 telecamere da mettere in rete. Sono state identificate 13 aree del centro storico dove  sarebbe "opportuno" attivare la sorveglianza elettronica nel prossimo piano di installazioni. Imminente l'installazione di 52 nuovi impianti, per un investimento di un milione di euro, che riprenderanno quanto accade in angoli anche purtroppo noti alla cronaca nera, in aree centrali della città, ma non solo.

Una rete di “spie”

La diffusione di telecamere di videosorveglianza sarà sempre più imponente e capillare: ve ne sono 1.945, che arriveranno in primavera a 1.997 (erano 1.251 nel 2011). 

Il Comune le reputa "un punto fermo per la sicurezza", oltre nella prevenzione del degrado ambientale e per il contrasto delle attività illecite, dei reati di strada, degli incidenti con omissione di soccorso. Sono collegate 24 ore su 24 con la Centrale operativa dei vigili, che condivide i fotogrammi  con polizia, carabinieri, Guardia di finanza. Nei prossimi mesi questo numero di dispositivi è destinato a crescere, fino ad arrivare ai 5000 occhi elettronici previsti.

 

 

 



Tutte le news