lunedì, 20 settembre 2021

News

Tecnologie

Hanwha Techwin, nuove telecamere termiche con risoluzione QVGA

04/08/2021

MILANO - Con l'introduzione di due modelli progettati per offrire una protezione perimetrale in luoghi aperti di grandi dimensioni, Hanwha Techwin ha consolidato la sua gamma di termocamere a risoluzione QVGA Wisenet.

Il modello TNO-3050T con obiettivo fisso da 35 mm è in grado di rilevare veicoli e persone a una distanza massima di 4.472 m e 1.750 m. Il modello Wisenet TNO-3040T, invece, è dotato di un obiettivo fisso da 19 mm e rileva veicoli e persone a una distanza massima di, rispettivamente, 2.428 e 950 m. Le 2 nuove termocamere antivandalo e impermeabili certificate IK10/IP66, che completano i modelli esistenti della serie Wisenet T, acquisiscono immagini a una risoluzione di 320 x 240.

Efficacia migliorata e funzioni innovative

Grazie alla funzione di rilevamento della temperatura, si attiva un avviso nel caso in cui si verifichi una variazione significativa e repentina della temperatura, permettendo agli operatori di definire fino a 3 “aree di interesse” all’interno del campo visivo di una telecamera. Le telecamere sono dotate di una suite di analisi video che include il rilevamento di ingressi/uscite, comparsa/scomparsa, direzione, linea virtuale, vagabondaggio, urto e manomissione. L’efficacia delle telecamere è ulteriormente migliorata grazie alla funzionalità di analisi audio, che riconosce suoni "critici" come spari, esplosioni, urla, vetri rotti.

Grazie all’opzione Open Platform, è possibile inoltre caricare plug-in di analisi video per soluzioni specifiche.

Prerogative di interesse:

Temperatura di esercizio di -40 °C ~ +60 °C; Protezione di classe IP66, IK10 e NEMA4X contro acqua, polvere e urti meccanici; La funzione Digital Image Stabilisation (DIS) si attiva quando la telecamera è sottoposta a vibrazioni dovute, ad esempio, ad agenti atmosferici e garantisce immagini stabili in qualsiasi condizione installativa.

Da segnalare anche la funzione Hallway view che permette agli utenti di monitorare spazi particolari come corridoi o tratti stradali, fornendo immagini con un rapporto di 3:4 o 9:16 e il supporto per i formati di compressione H.265, H.264 e MJPEG, nonché WiseStream II, una tecnologia di compressione complementare che combinata alla compressione H.265 migliora l’efficienza delle risorse di rete fino al 75% rispetto all’attuale tecnologia H.264.

Un ingresso per microschede di memoria SD/SDHC/SDXC permette inoltre di archiviare localmente fino a 256GB di video o dati.

A differenza delle telecamere tradizionali, la cui efficacia è condizionata anche dal livello di luminosità e da disturbi atmosferici, le telecamere termiche acquisiscono le tracce termiche degli oggetti e non sono influenzate dalle condizioni estreme, come buio totale, clima rigido, luci intense, presenza di nebbia e fumo.


maggiori informazioni su:
https://www.hanwha-security.eu/it



Tutte le news